martedì, 17 luglio 2018 - 17:40
Home / Notizie / Motorsport / Dakar tappa otto: con la nona annullata, Sainz rimane in testa
Dakar tappa otto

Dakar tappa otto: con la nona annullata, Sainz rimane in testa

Tempo di lettura: 1 minuto.

Se nella settima tappa la Dakar si avviava decisa verso la Spagna di Carlos Sainz, con il pesante ritardo accusato da Peterhansel causa rottura della sospensione, nell’ottava tappa da 598 chilometri il francese ha conquistato la sua storica 40esima tappa alla Dakar (al primo posto Ari Vatanen con 50 successi di tappa) pur essendo ancora distanziato dalla vetta della classifica, sempre saldamente nelle mani del papà di Carlitos, pilota Renault in Formula 1.

Bel secondo posto per Cyril Despres, che ieri si era “immolato” alla causa cedendo l’intera sospensione posteriore al “capitano” Peterhansel, permettendogli così di arrivare, seppur in ritardo, al traguardo di tappa. I due compagni di squadra sono arrivati staccati di appena 49 secondi, a confermare le doti delle 3008DKR Maxi dominatrici di questa 40esima edizione della gara di durata più dura del mondo.

Ancora una volta Nasser Al-Attiyah ha tenuto gioco al duo francese e mantiene la seconda posizione in classifica generale. I giochi per la Toyota potrebbero riaprirsi se il pilota medio orientale continuerà su questo passo incisivo.

Con la nona tappa annullata, Sainz non può che festeggiare ringraziando il meteo e mantiene il primo posto in classifica mentre Peugeot Sport festeggia la quarta doppietta di quest’edizione. La nona tappa tra Tupiza e Salta diventa in realtà un tranquillo trasferimento verso la riapertura dei giochi con la decima tappa che condurrà il carrozzone dei contendenti verso l’appuntamento finale del 20 gennaio, quando verrà eletto il vincitore.

Dakar tappa otto: la classifica delle prime 10 posizioni

POSIZIONE PILOTITEMPO
1Carlos Sainz27h 04′ 00”
2Nasser Al-Attiyah+ 1h 06′ 37″
3Stéphane Peterhansel+ 1h 13′ 42”
4Bernard ten Brinke+ 1h 23′ 00”
5Giniel de Villiers+ 1h 37′ 09”
6Jakub Przygonski+ 2h 28′ 36″
7Martin Prokop+ 2h 43′ 30”
8Sheikh Khalid Al Qassimi+ 2h 55′ 42″
9Peter van Merksteijn+ 4h 59′ 41″
10Nicolás Fuchs+ 6h 34′ 09″

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

ePrix New York

ePrix New York: Vergne è campione, DS Virgin Racing chiude a podio la quarta stagione

Tempo di lettura: 2 minuti. Nella doppia manche dell’ ePrix New York che ha incoronato Jean-Eric Vergne quale quarto campione …

something