in

Si avvicina il debutto della Huracan Sterrato? Questo video lo fa pensare

Tempo di lettura: < 1 minuto

Tempo addietro, Lamborghini presentò un concept riguardante una Huracan rialzata. Quel concept oggi si è concretizzato come declinazione della supercar che strizza l’occhio all’offroad. Si tratta dell’Huracan Sterrato, la quale è stata avvistata più volte in passato durante i test sulla neve, ma oggi è apparsa fuori dalla fabbrica di Sant’Agata Bolognese.

Il debutto della Huracan Sterrato è vicino, le immagini di uno Youtuber

A catturare le immagini è stato come al solito lo Youtuber Varryx, che ha filmato proprio la Huracan Sterrato tutta camuffata e ricoperta da un candido wrap bianco, al di sotto del quale dovrebbe nascondersi il modello nella sua versione di serie.

Quando il prototipo venne immortalato sulla neve durante i test, non era pesantemente camuffato, invece in questo caso sembra che Lamborghini sia intenta a nascondere qualcosa, quindi il tutto porta a pensare che la versione finale potrebbe non essere soltanto una Huracan dall’assetto rialzato, ma avere delle caratteristiche estetiche inedite ispirate appunto all’offroad, come le LED bar aggiuntive, le barre portapacchi sul tetto e le protezioni nella parte inferiore dei paraurti.

Il debutto della Huracan Sterrato è vicino, quali i motori?

Circolano svariate voci in merito ai motori di cui verrà dotata la Lamborghini Huracan Sterrato. La meccanica potrebbe essere la stessa della Huracan EVO. Il conto alla rovescia in vista della presentazione è partito, anche se non si conosce una data precisa. Stando a quanto ipotizza lo Youtuber Varryx, la Huracan Sterrato verrà presentata il prossimo agosto e potrebbe essere prodotta in maniera limitata tra i 500 ed i 1000 esemplari.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Porsche 911 ibrida

    Entro il 2024 arriverà la Porsche 911 ibrida: anteprima motore e avvistamenti

    BMW i5 in arrivo nel 2023: continua la serie elettrica