mercoledì, 12 Agosto 2020 - 6:14
Home / Notizie / Curiosità / Ecco la prima Range Rover prodotta con le nuove norme sul Coronavirus
Prima Range Rover post Coronavirus

Ecco la prima Range Rover prodotta con le nuove norme sul Coronavirus

Tempo di lettura: 1 minuto.

Ha lasciato la linea di montaggio di Solihull la prima Range Rover prodotta secondo le nuove norme sul distanziamento, dopo il temporaneo arresto della produzione a causa del Coronavirus.

Sono attualmente in vigore efficaci misure di distanziamento, igiene e controllo della salute, dopo l’ampia revisione di tutte le linee di produzione, dei reparti di lavorazione, degli uffici e delle aree comuni, che consente all’Azienda un ritorno graduale alla produzione.

Le nuove misure includono il controllo della temperatura con telecamere termografiche, la separazione minima di due metri fra persone ove possibile o, in caso contrario, l’uso di dispositivi di protezione individuale, l’introduzione di sistemi a senso unico, e il potenziamento della disinfezione negli stabilimenti. Inoltre, Jaguar Land Rover offre al personale una visiera protettiva di propria fabbricazione.

Oltre alle misure in azienda, a tutti i colleghi verrà chiesto di seguire una procedura addizionale prima del ritorno al lavoro.  Si tratterà di compilare un questionario clinico online, di firmare un documento sulla salute ed il benessere, e di controllarsi la temperatura prima di avviarsi al lavoro.

La ripresa di Jaguar Land Rover

La produzione Jaguar Land Rover è già ripresa a Nitra (Slovacchia) e Graz (Austria). La scorsa settimana, presso l’Engine Manufacturing Centre di Wolverhampton è ripresa la produzione dei motori Ingenium, per consentire il ritorno graduale a quella dei veicoli. L’impianto di Halewood ripartirà l’8 di giugno, su un turno. Sono attive anche piccole unità a Castle Bromwich, in attività per il lancio dei nuovi Model Year di Jaguar Land Rover.

La fabbrica Joint Venture di Changshu (Cina) è operativa dalla metà di febbraio, a seguito della ripresa delle vendite e del rinnovato afflusso di clienti nei saloni al termine del lockdown.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Lancia Delta Integrale video storia

Lancia Delta Integrale: la storia con le bellissime immagini originali [VIDEO]

È il Centro Storico Fiat che, direttamente dal suo canale Youtube, racconta la storia del …