in

Fast & Furious 9 posticipato per il Coronavirus

Fast & Furious 9 posticipato
Tempo di lettura: < 1 minuto

Colpisce ancora il Coronavirus e questa volta lo fa nel mondo del cinema, dove ha portato al rinvio di un anno dell’arrivo dell’attesissimo Fast & Furious 9. Ecco la comunicazione che è arrivata attraverso le pagine ufficiali di Universal e dello stesso F&F9.

“Alla nostra famiglia di fan di Fast in tutto il mondo, percepiamo tutto l’amore e l’attesa che provate per il prossimo capitolo della nostra saga.

Ecco perché è particolarmente difficile dirvi che siamo costretti a spostare la data d’uscita del film. Ormai è chiaro che non sarà possibile per tutti i nostri fan in giro per il mondo vedere il film questo maggio.

Sposteremo la data d’uscita ad aprile 2021, con l’uscita negli USA fissata per il 2 aprile. Sappiamo bene che aspettare un po’ di più è deludente, ma questa decisione viene presa pensando alla sicurezza di tutti.

Spostare la data permetter alla nostra famiglia internazionale di godersi un nuovo capitolo tutti insieme. Ci vediamo la prossima primavera.

Much Love, Your Fast Family”

Inevitabile il rinvio anche per l’Italia, dove l’arrivo nelle sale era previsto per il 21 maggio 2020 e che potrebbe portare a un grande lancio in contemporanea in tutto il mondo proprio il 2 aprile 2021. In ogni caso gli appassionati della lunga saga di Vin Diesel dovranno pazientare ancora un po’ per una giusta ragione di salute. Fuori dal cinema è stato già fermato Grand Tour, mentre anche il nuovo film di 007, “No time to die” è stato posticipato, a novembre 2020.

fast&furious9 locandina

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

emergenza virus

Emergenza virus: chiusura forzata per gli stabilimenti FCA in Europa

rally del messico 2020

Rally del Messico 2020: Ogier alla prima con Toyota, non senza polemica