lunedì, 18 dicembre 2017 - 19:23
Home / Notizie / Storiche / FCA Heritage protagonista della Mille Miglia 2017
Mille Miglia

FCA Heritage protagonista della Mille Miglia 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Parte oggi da Brescia e durerà fino al 21 maggio la rievocazione storica delle Mille Miglia, “il più bel museo viaggiante al mondo” secondo la celebre definizione di Enzo Ferrari.

Giunta alla 35esima edizione, la manifestazione accoglierà alcune preziose vetture storiche dei marchi Alfa Romeo e Lancia appartenenti alla collezione di FCA Heritage, la struttura che coordina tutte le azioni dell’azienda nel mondo dell’automobilismo storico.

Questa gara dal sapore antico – di cui Alfa Romeo è “Automotive Sponsor” per il terzo anno consecutivo – prenderà il via e terminerà a Brescia, dopo aver attraversato alcuni dei luoghi più suggestivi d’Italia, con il giro di boa a Roma.

Oltre alle auto storiche della collezione FCA Heritage accompagneranno queste rarità automobilistiche le ultime novità del marchio Alfa Romeo tra cui Stelvio e Giulia. Lungo il tragitto della gara sfileranno anche due esemplari della Lancia Ypsilon Unyca, la nuova serie speciale glamour e accessibile, che sintetizza un perfetto equilibrio tra raffinatezza casual e dinamismo.

Alle Mille Miglia 2017 i pezzi pregiati Alfa Romeo

Mille Miglia

Sul mitico percorso della ”Freccia Rossa” tornano correre la 6C 1750 Gran Sport del 1930, la 6C 2300 Mille Miglia del 1938 e la 1900 Super Sprint del 1956. Sono tre preziosi esemplari del Museo Storico Alfa Romeo, denominato “La macchina del tempo”, che ripercorrono le strade della Mille Miglia agonistica (svoltasi dal 1927 al 1957), dove le vetture del Biscione hanno trionfato ben undici volte: un record che non potrà mai essere battuto.

Gli occhi di tutti gli appassionati saranno puntati sulla 6C 1750 Gran Sport, il modello leggendario con cui Tazio Nuvolari e Giovanni Battista Guidotti vinsero la gara bresciana nel 1930. Oltre al mito del “sorpasso a fari spenti”, quella gara vide il pilota mantovano conquistare il record dei 100 km/h di velocità media su tutto il percorso. La carrozzeria venne realizzata dall’atelier milanese Zagato e tuttora suscita l’ammirazione di quanti avranno la fortuna di vederla lungo il percorso delle Mille Miglia. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Automotoretrò

I 70 anni di Citroen 2CV ad Automotoretrò

Tempo di lettura: 2 minutiUn vero e proprio mito dell’auto si appresta a festeggiare il compleanno, nel 2018 saranno …