in

Fiat 126 elettrica: i render in rete aprono il dibattito

fiat 126 elettrica
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il lancio della 500 elettrica ha stimolato la fantasia di renderisti e appassionati, che già ipotizzano i possibili “nuovi arrivi” che Fiat potrebbe lanciare nel futuro, sfruttando l’ormai operativa piattaforma per citycar elettriche. 

Perchè non pensare, dunque, a modelli storici del passato riportati in auge? Una potrebbe essere la Fiat 126, già immaginata dai designer di Made.

Che l’elettrico sia il futuro dell’auto, a oggi, è difficile dirlo. Certo è che vedere una 126, come potrebbe essere una Ritmo o una Uno, riportate nel presente, modernizzate ed elettriche stuzzica l’appetito e la fantasia. Il passato di Fiat come chiave di volta del futuro green?

fiat 126 elettrica

La Fiat 126, quella storica, venne presentata nel 1972 e fu l’ultima Fiat a montare il motore posteriore. Uscì dal mercato europeo nel 1991, ma rimase su alcuni mercati dell’est fino al 2000, diventando una delle vetture prodotte dal Marchio torinese più longeve di sempre. 

Vera erede della 500 prima serie, la 126 ha fatto la storia della Fiat e potrebbe dunque tornare a scrivere capitoli importanti. Certo, ora come ora, è tutta pura fantasia. Cosa bolle in pentola nelle segrete stanze del Lingotto per quanto riguarda gli sviluppi dell’elettrico è troppo presto per saperlo…

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    eberhard limited edition alfa romeo

    Eberhard lancia un nuovo cronografo per il 110° anniversario di Alfa Romeo

    Audi Q2 2021

    Audi Q2 2021: listino prezzi, motori, interni e tecnologia