in

La Fiat 500 Giardiniera si farà: ecco cosa sappiamo

Fiat 500 Giardiniera
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal 1° giugno scorso, giorno in cui venne svelato il piano industriale 2018-2022, si parla dell’ampliamento della gamma 500, con l’arrivo della tanto attesa 500 elettrica e della Fiat 500 Giardiniera, una versione “allungata” della citycar che conosciamo oggi, che richiama nome e forme dal modello originale degli anni ’60.

Attraverso un rendering comparso in rete e con le parole di Olivier Francois, Head of Fiat Brand, che ha confermato la presenza del progetto Fiat 500 Giardiniera durante un’intervista. Si tratta di una versione wagon compatta, che andrebbe a concorrere direttamente con la Mini Clubman, giusto per trovare una sua potenziale concorrente diretta.

L’immagine che gira sul web è molto promettente, con un family feeling spiccato e forme che convincono al primo sguardo. Con motorizzazioni che porteranno la tecnologia ibrida ed elettrica, vedremo i primi concept ufficiali non prima del 2020 e un arrivo sul mercato atteso per il 2022. I nostalgici della storica Fiat 500 Giardiniera dovranno ancora aspettare.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Alessandro Grosso FCA

“Un’offerta per ogni tipo di cliente e ogni tipo di soluzione d’acquisto”: l’offensiva Fleet & Business di FCA

Ford ADAS

ADAS Ford Focus: Adaptive Cruise Control, Speed Sign Recognition e Lane Centering