in

FIAT 500e C by Kahn: cabrio esclusiva con carattere

Tempo di lettura: 2 minuti

Bella ed elettrizzante la nuova Abarth 500e vero? Risulta, almeno estetica, essere sportiva ed audace almeno quanto quella con il motore termico. Dalle linee non sembra nemmeno far percepire la mancanza del sound e del motore che accomuna tutte le Abarth 595. Eppure, ad oggi manca qualcosa. Cosa può essere? Forse la tanto amata versione cabrio? Proprio così, ad oggi non esiste ancora una versione cabrio dell’Abarth 500e, ma non vi è pericolo perché a produrne una davvero cattiva ci ha pensato il team Kahn Design che ha deciso di mettere a punto una “normale“ FIAT 500e.

Per chi non lo sapesse il nome Kahn Design viene spesso accostato al segmento dei fuoristrada poiché l’azienda inglese tempo fa si concenrtava solamente sulle Land Rover. Negli ultimi anni invece, ha deciso di modificare le proprie scelte e realizzare modelli unici anche su altre tipologie di vetture che vanno dalla tedesca tuttofare come al Mercedes Classe X, alla piccola, ma raffinata giapponese per salire ovunque come la Suzuki Jimny, fino a questa vera e propria bomboniera tutta italiana, ovvero la FIAT 500e. Questa volta per l’azienda con sede in UK non si è trattato di realizzare una Ferrari o una Maserati, quanto una piccola quanto bella FIAT 500e C che assume il nome di Versione Designo.

FIAT 500e C by Kahn: cosa la rende così esclusiva

Questa FIAT nuova 500e cabrio propone un’esclusivo design bicolore che combina egregiamente il  nero lucido ed il grigio opaco. La prima verniciatura, la più evidente, è presente nella zona inferiore della carrozzeria mentre la seconda su quella superiore al fine d’esaltare maggiormente le linee curve della FIAT 500e C.

FIAT 500C Kahn cabrio

A congiungere i due colori troviamo lo stemma Designo, che ha preso il posto anche del nuovo logo FIAT, a grande richiesta dei tuner troviamo anche un nuovo cofano senza LED superiori in modo da far sembrare più arrabbiata la FIAT 500e C. Questa citycar torinese vede anche un assetto più basso di 25 mm grazie alle molle specifiche H&R e cerchi in lega da 18” by Fondmetal con design a quattro razze e finitura argento specifici per la versione Designo. Il body kit proposto in versione unica per la FIAT 500e C Designo prevede minigonne laterali, diffusore posteriore (tristemente senza la presenza di vistosi scarichi) e componenti aggiuntivi sull’anteriore che rimandano alle Abarth 500.

FIAT 500e C by Kahn: l’ispirazione viene dalla moda

Kahn ha voluto comunicare che questo progetto è stato realizzato ispirandosi al mondo della moda ed ai suoi numerosi colori. Un esempio? Basta guardare nell’abitacolo per rimanere subito stupiti e coinvolti dalla caratterizzazione fatta dei sedili anteriori e posteriori e sui pannelli delle portiere dato il colore scelto: l’Ocean Teal. Questo colore è stato posto su pelle vegana e risulta presente la scritta Designo in rilievo. Come nelle migliori sportive non manca nemmeno il volante in fibra di carbonio con marcatura a ore 12.

Interni Fiat 500e C Kahn

Il preparatore britannico ha già aperto gli ordini per la sua nuova FIAT 500e C Designo, ma purtroppo, ad oggi, non ha rivelato il prezzo.

Sedili 500e C Kahn

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Traforo Monte Bianco: prevista la chiusura programmata a causa dell’amianto

    charles leclerc

    Leclerc analizza il suo rendimento nella stagione 2022: luci e ombre