in

Fiat Uno Turbo: quando Novitec modificò la sportiva anni ’80 [VIDEO]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Conosciamo Novitec per le sue elaborazioni sulle supercar più blasonate degli ultimi anni. Non tutti sanno, forse, che il tuner tedesco, attivo da decenni sulle scene, a inizio anni ’90 concentrò i suoi interessi sulle piccole auto sportive, quelle che oggi chiameremmo hot hatch, o youngtimer. Un esempio? L’italianissima Uno Turbo di Novitec.

Da noi analizzata in un’apposita retrospettiva, la Uno Turbo è un simbolo di un’epoca. Arrivò sul mercato nel 1985, a due anni di distanza dal debutto della “Uno”, e in poco tempo gli appassionati, non solo italiani, ritagliarono una parte del loro cuore per lei.

105 CV oggi possono sembrare pochi, all’epoca erano tanti, specie per una vettura che pesava meno di 900 chilogrammi. Con il restyling del 1989 la potenza salì fino a 118 CV e vennero introdotte alcune modifiche a livello meccanico, tanto che lo “0-100” veniva coperto in 7,7 secondi, non male per l’epoca.

L’auto che vedete nel video, la Uno Turbo Novitec, fu modificata nella cilindrata (da 1.4 a 1.6), nella turbina (più grande) e nell’albero a camme, creato appositamente da Novitec. Risultato? Più di 200 CV, per non parlare del roll bar e di altre modifiche all’interno dell’abitacolo, con sedili sportivi e altre modifiche per ridurre il peso complessivo al di sotto degli 800 chilogrammi.

Lasciamo alle emozioni che saprà trasmettervi il video pubblicato sul canale YouTube di Novitec, specie per chi ha già qualche anno sulle spalle e ha vissuto quel periodo storico da giovane appassionato.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Jaguar E-pace 2021

    Jaguar E-Pace 2021: cambiano esterni, interni e motori. Le novità

    Il 2020 di Arval: un anno di successi, nonostante il Covid-19