in

LoveLove ......

Fiat Uno Turbo venduta negli USA: in Italia è praticamente introvabile

fiat uno turbo
Tempo di lettura: 2 minuti

In Italia, ma in generale in tutta Europa, è sempre più difficile trovare un esemplare in perfette condizioni della Fiat Uno Turbo, a maggior ragione quando si tratta di una prima serie. Uno di queste perle rare è finito in un luogo decisamente improbabile: negli Stati Uniti. La vettura è stata battuta all’asta e venduta per soli 16.800 dollari, circa 14.600 euro, un prezzo quasi introvabile alle nostre latitudini.

La Fiat Uno ha la carrozzeria rossa con inserti neri, cerchi Speedline da 13” specifici con coprimozzo centrale Abarth e pneumatici Toyo. Questa Uno Turbo ad iniezione elettronica del 1988 ed arriva dal Portogallo dove è stata acquistata 33 anni fa. Ne ha fatta di strada! Ad oggi il contachilometri segna circa 202.000 km percorsi.

Fiat Uno Turbo: venduta su Bring A Trailer

Non si è saputo nulla sul motivo per cui la vettura sia stata esportata negli Stati Uniti nel 2020. Si sa solo che dopo 29 offerte piazzate su Bring A Trailer, è stata venduta al miglior offerente.

Secondo quanto riportato sul sito Web, alla Fiat Uno Turbo è stata fatta una revisione completa mentre si trovava ancora in Portogallo, inoltre il fortunato acquirente si porterà a casa diversi pezzi di ricambio, fra cui cruscotto, poggiatesta, turbocompressore, calandra e collettore di aspirazione. Questa è sicuramente una buona notizia per lui poiché sarà molto difficile trovare parti di ricambio negli Stati Uniti.

L’auto – riporta Bring A Trailer – avrebbe subito un restauro alla meccanica in Portogallo, mentre il lavoro svolto dalla concessionaria prevedeva la sostituzione di fluidi, filtri e batterie. Si dice che sia stato effettuato un adeguamento prima che il veicolo fosse importato negli Stati Uniti nel 2020”.

Fiat Uno Turbo: una perla rara volata in America 

fiat uno turbo bring a trailer

La Uno Turbo con targa americana ha mantenuto il motore originale, un turbo da 1.3 litri a iniezione elettronica in grado di sviluppare 105 CV di potenza abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti.

Oltre al colore ed ai cerchi, la sportiva italiana ha conservato il caratteristico portellone con profilo alare e tergicristallo integrati tipici del modello, il raro tettuccio apribile, i fari fendinebbia, i fari posteriori originali e lo scarico con terminale lucido; tutti particolari che per questa vettura risultano essere rari e quasi introvabili. Oltre a questo, la Fiat Uno Turbo europea monta paraurti neri e una copertura posteriore in tinta con la carrozzeria.

Fiat Uno turbo interni

Gli interni si caratterizzano grazie a sedili in tessuto grigio con la parte centrale stampata, look sportivo, poggiatesta, cruscotto e console centrale neri. I tappetini e le cinture di sicurezza sono rossi mentre l’autoradio non è più quella originale, infatti ora il cruscotto ospita un Sony con lettore CD. Infine, la descrizione dell’annuncio di Bring A Trailer afferma che la Uno Turbo dispone di alzacristalli elettrici, dotazione di serie sulla prima generazione.

Autore: Alessio Richiardi

Commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. 105 cv a 5750 g/min Comprata il 4 gennaio1986 Macchina stupefacente
  2. Ho avuto una delle prime Uno Turbo i. e. 1.3.correva l anno 1986. Sviluppava 105cv a 5700g/min. 115 Cv erano per il motore 1.4 della 2*serie. I rapporti del cambio erano corti per cui era facile scattare anche con le marce più alte. Confermo anche il marchio Abarth sui cerchi per le prime serie.
  3. 115 CV no 105 uno turbo ie 1.3
  4. Bravo paolino,in effetti hai ragione,la mia li ha.ciao
  5. la 1 serie è 1.3 e non 1.4 e gli alza cristalli elettrici la turbo ie li aveva di serie

Loading…

0
Hyundai i20 R5

Hyundai Rally Team Italia vice campione sia nel CIR sia nel CIRT

ASI auto

Fenomeno classiche: i veicoli storici sono la risorsa per il sistema paese