in

Foto nuova Citroen C5: fuori dagli schemi anche con le camuffature

Citroen C5 2022 spy
Tempo di lettura: 2 minuti

Le classiche berline, si sa, non hanno più l’appeal di un tempo, ancor di più se non mostrano sul cofano il logo di un marchio premium, meglio se tedesco. Un marchio generalista è quindi destinato a vendere solo SUV in tutte le salse? Citroen non ci sta ed è prossima a lanciare la nuova generazione della C5.

La nuova C5 2022, come si può notare dalle foto diffuse dai colleghi di Carscoops, sembra non voglia farsi intrappolare in nessuna delle classiche categorie automobilistiche. SUV, crossover, berlina, station wagon, la nuova C5 non è nulla di tutto questo, o forse, è tutto insieme contemporaneamente.

Forzando a tutti i costi un paragone, la nuova ammiraglia sembra una lontana cugina francese, con i dovuti distinguo, della Porsche Taycan Cross Turismo, con l’aggiunta di un accenno di terzo volume. Tuttavia, se a un giudizio superficiale si potrebbe ridurre la questione all’ennesimo “strano esperimento”, bisogna tenere presente che anche le prime foto spia della nuova Ford Mondeo suggeriscono una configurazione molto simile. Sarà, perciò, questo il nuovo trend delle segmento D generaliste? Ai posteri l’ardua sentenza.

Tornando alla C5, la nuova generazione dovrebbe essere basata sulla piattaforma EMP2, la stessa delle più convenzionali Peugeot 508 e Citroen C5 Aircross. La piattaforma del gruppo Stellantis, portata in dote da PSA, è progettata per offrire una grande flessibilità per quanto riguarda l’alimentazione, spaziando dai classici benzina e Diesel fino agli ibridi plug-in, escluse solo versioni EV.

Riguardo il design definitivo, il poco che si osserva dalle foto, ricorda da vicino i volumi visti nel concept CXperience del 2016, che ha già ispirato le linee della nuova C4 (nata, però, sulla piattaforma CMP). La CXperience era un concept di berlina di lusso, presentava soluzioni estreme come le porte posteriori controvento e prive del montante B. Certamente, non vedremo tali soluzioni sul modello di serie della C5, tuttavia, ci si può aspettare di ritrovare alcuni stilemi ripresi dal concept, ad esempio la suggestiva forma dei proiettori anteriori oppure alcuni elementi di design degli interni. 

Citroen C5 2022 foto spia

La nuova C5 è un modello particolarmente importante per Citroen, rimasta orfana della sua ammiraglia dall’ormai lontano 2017. In questi anni non sono mancati roboanti annunci, ne abbiamo selezionati due, riportati di seguito.

Tre anni fa, l’ex direttore di prodotto e di strategia di Citroen, Xavier Peugeot, affermò che la sua azienda aveva bisogno di reinventare il segmento delle berline e “renderlo moderno e attraente come il segmento dei SUV”.

Circa un anno fa, invece, Laurence Hansen, attuale direttrice di prodotto e di strategia, si lascio scappare alcune anticipazioni sulla nuova berlina: “Fidati di noi, l’auto esiste ed è splendidaè un’auto davvero importante per noi.” 

L’interesse del gruppo verso la vettura sembra particolarmente alto e, considerando la profusione di energie a livello di marketing, ci si aspetta un prodotto davvero innovativo che riesca a smuovere le acque di un mercato dominato dai SUV.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Opel Frontera Sport

    Opel Frontera 4X4: 30 anni e 2 generazioni di un fuoristrada storico

    logo verde ferrari

    Perchè il logo verde sulla nuova Ferrari SF21? Lo spiega Misson Winnow