in

Il mondo delle auto officine si colora di rosa: Midas Italia è donne e motori

Tempo di lettura: 2 minuti

Spesso si sente parlare di disparità di genere ed è facile cadere in luoghi comuni e pregiudizi quando si parla di manutenzione auto, pneumatici, cambio olio e via dicendo ma c’è chi crede fortemente nelle donne e Midas Italia, rete di auto officine multimarca presente in tutta Italia ne è la prova.

Presso la sede di Midas il 60% dell’organico è rappresentato da quote rosa e 3 donne ricoprono ruoli di responsabilità. Da midas scorre sangue rosa, non solo negli uffici ma anche nei centri, infatti, diverse officine hanno come titolari o sono gestiti da donne, questo significa che il mondo della manutenzione auto non è un business prettamente maschile. Ma non è finita qui, secondo un’indagine commissionata da CercaOfficina.it, il 36% delle donne ha dichiarato di non sapere di quale officina fidarsi. Sicuramente una delle sfide più grandi di Midas è quella di avvicinare le donne alla manutenzione auto, offrendo loro chiarezza e trasparenza facendo sì che possano occuparsi in prima persona della propria auto.

“I dati ci confermano che siamo sulla buona strada, quasi il 30% della nostra clientela è donna, indubbiamente una delle carte vincenti è quella di affidarsi e fidarsi di officine che sono gestite da altrettante donne che sicuramente mostrano una maggiore empatia, ma non solo, le nostre automobiliste apprezzano molto il nostro sito midas.it Il digitale è un plus che fa la differenza in quanto permette alle automobiliste di prenotare in pochi click delle prestazioni come il tagliando auto o cambio pneumatici e di ottenere dei preventivi oggettivi e trasparenti affidandosi anche alle recensioni lasciate da altri clienti “ — spiega Francesca Amadei direttrice marketing e comunicazione di Midas Italia ed aggiunge “anche la clientela maschile, una volta riconosciuta la competenza nel settore Riesce a fidarsi delle collaboratrici, un esempio lampante è il Customer care (numero verde e/o la live chat su Midas.it) che è gestito da personale femminile ed i clienti sono altamente soddisfatti dell’assistenza ricevuta”.

Insomma, il binomio donne e motori si rivela un successo.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0
    Ferrari GT3 sound video

    Ferrari 296 GT3 in pista a Fiorano [VIDEO]

    Lamborghini Huracan, che successo: toccate le 20.000 unità prodotte