venerdì, 20 luglio 2018 - 6:47
Home / Notizie / Curiosità / Jeep Wagoneer Roadtrip: ritorna l’icona in versione concept
Jeep Wagoneer

Jeep Wagoneer Roadtrip: ritorna l’icona in versione concept

Tempo di lettura: 2 minuti.

La Jeep Wagoneer Roadtrip evoca ricordi nostalgici di viaggi con la famiglia verso il Parco nazionale di Yellowstone durante le vacanze estive. Questa Wagoneer conserva inalterato tutto lo stile e il fascino dell’originale r iconica vettura Jeep mantenendo la carrozzeria in acciaio mentre telaio e gruppo motopropulsore sono stati aggiornati. 

Il passo è stato allungato di tredici centimetri, pertanto la carrozzeria è stata modificata per adattarsi alla lunghezza supplementare, alla carreggiata più larga e ai parafanghi personalizzati. Ulteriori elementi di stile comprendono passaruota e paraurti rimodellati e griglie parasassi integrate. Una griglia razor rinnova il look dell’anteriore, mentre vetri Bottle Green sostituiscono quelli originali. 

Le prestazioni off-road della Wagoneer sono esaltate da un telaio scatolato rinforzato, da assali anteriori e posteriori Dana 44 con bloccaggi, da sospensioni “four-link” con molle elicoidali e da cerchi in acciaio da 17″ con pneumatici BF Goodrich Mud-Terrain da 33″. 

All’interno, la Wagoneer sfoggia i sedili a panchetta anteriori e posteriori e i pannelli con finiture in pelle color Oxblood del modello originale. Il rivestimento in vimini del tetto rende gli interni della Wagoneer ariosi e luminosi e anche il pavimento è stato rivestito.

Altri dettagli interni includono un refrigeratore vintage realizzato utilizzando una valigia d’epoca e una cassetta degli attrezzi creata con la copertura della valvola del motore originale del modello Wagoneer, il Tornado 230 OHC-6. Questo  Jeep Wagoneer monta un motore V8 da 5,7 litri e una trasmissione automatica a quattro marce.

Nota come la prima 4×4 di lusso, la Jeep Wagoneer del 1965 è un modello ricco di storia e fu realizzato sia per affrontare i tracciati off-road di Moab che per sfrecciare sulle ampie superstrade degli Stati Uniti occidentali.

Prodotta dal 1963 al 1991, la Wagoneer è stata una delle prime vetture a trazione integrale a montare un cambio automatico, anticipando i SUV moderni. La Jeep Wagoneer è un’icona amatissima che continua ad avere un ampio seguito di appassionati in tutto il mondo.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

V12 Lamborghini

La Minardi 191B con motore V12 Lamborghini torna a ruggire in pista

Tempo di lettura: 2 minuti. A 26 anni dal suo ultimo ruggito, la Minardi M191B, una delle monoposto che montava …

something