in

Lamborghini Countach: il concept del 1971 è pronto a tornare?

Tempo di lettura: 2 minuti

Lamborghini, tramite il suo account twitter, ha pubblicato un brevissimo video teaser in cui viene mostrato il lavoro di alcuni artigiani su preziosi pellami che vanno via via a comporre un tunnel centrale, un volante e dei sedili. Queste componenti sembrerebbero quelle di una Lamborghini Countach, tuttavia potrebbe non essere una versione “qualsiasi”, ma proprio quella LP500 che nel 1971 catturò gli sguardi del Salone di Ginevra. Nel finale viene infatti mostrata la scritta “50 anni fa, ha spianato la strada al futuro, oggi torna su strada”.

Lamborghini Countach LP 500: un ritorno forse impossibile

I conti son presto fatti, 1971 quindi esattamente 50 anni fa, la Lamborghini Countach LP-500 è dunque destinata a tornare? I tecnici Lamborghini potrebbero aver restaurato dal profondo l’originale prototipo per farlo tornare in strada. Purtroppo sul sito Lamborghini in un articolo dedicato alla LP 500 viene raccontata una storia che renderebbe quasi impossibile questo grande ritorno:

Dopo il successo di Ginevra, il capo collaudatore Lamborghini Bob Wallace utilizzerà la LP 500, equipaggiata con un più affidabile motore da 4 litri, per ogni possibile prova su strada. La carriera di questa straordinaria vettura si conclude all’inizio del 1974 quando viene utilizzata per le prove di crash-test necessarie per l’omologazione della vettura di serie e in seguito demolita.

La storia sembrerebbe non lasciare alcuna speranza, quella LP 500 non può tornare, eppure è difficile pensare ad un’altra auto. Certamente esistono altri due prototipi di Countach ma sono del 1973 e sono quasi identici alla versione di serie, la LP-500 era differente. La LP 500 era un’auto profondamente diversa dalla Countach che entrò in produzione nel 1974: aveva il telaio a pianale e non tubolare, era equipaggiata con il 12 cilindri da 4971cc, aveva le prese d’aria del motore con un disegno a branchia di squalo ed era internamente dotata di una sofisticata strumentazione elettronica mai vista sui successivi modelli.

Lamborghini Countach LP 500 potrebbe essere ricostruita da zero?

Siamo certi che a Sant’Agata vogliano continuare i festeggiamenti in grande stile, dopo la nuovissima Countach LPI 800-4 non sarebbe dunque così assurdo pensare a una “reincarnazione” del prototipo del 1971. Una vettura costruita oggi, ma esattamente identica all’originale. Purtroppo questa è una semplice speculazione e ne esistono diverse altre ugualmente plausibili. Non ci resta dunque che aspettare le prossime settimane e scoprire le novità che Lamborghini ci sta mantenendo nascoste.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Ferrari F8 Spider: con Novitec i decibel si alzano a dismisura [VIDEO]

    Milano AutoClassica 2021: biglietti, orari, info, parcheggi