sabato, 15 dicembre 2018 - 1:49
Home / Notizie / Attualità / Maserati ancora premiata: questa volta tocca alla Ghibli
Ghibli

Maserati ancora premiata: questa volta tocca alla Ghibli

Tempo di lettura: 1 minuto.

Non è la prima volta e, scommettiamo quello che volete, non sarà neanche l’ultima. Ancora una volta, infatti, gli appassionati tedeschi hanno eletto un’auto italiana quale simbolo vincente del design automotive di questo 2018. Si tratta della Maserati Ghibli, eletta dalla rivista tedesca auto motor und sport vincitrice del premio “autonis per la miglior innovazione di design del 2018”.

È arrivata quindi un’ulteriore conferma circa la bontà del design di italiana provenienza. Tra 90 modelli, dietro i quali si celano altrettanti studi di design con giovani talenti alla costante ricerca di nuove idee, prevalere non è certo facile. Nella categoria “fascia alta”, però, Ghibli non ha avuto rivali e ha vinto con 11.900 voti favorevoli.

Disegnata presso il Centro Stile Maserati di Torino, la Ghibli è uno dei modelli più importanti della gamma del Tridente e ha notevolmente contribuito al successo di Maserati in tutto il mondo. La sua estetica dinamica da quattro porte sportiva richiama le linee di una coupé, mentre la grande calandra frontale si ispira alla leggendaria Berlinetta Maserati A6 GCS. Da non dimenticare, poi, l’introduzione delle ultime novità sul model year 2018: gli allestimenti GranSport e GranLusso.

Il design è sempre stato fondamentale per Maserati. E ci fa molto piacere che i lettori di auto motor und sport lo abbiano capito scegliendo la Ghibli, che è il nostro modello più rappresentativo sotto questo profilo,” ha sottolineato Piergiorgio Cecco, General Manager di Maserati Germania. In occasione della consegna del premio, avvenuta ieri sera a Stoccarda, Cecco ha dichiarato: “Maserati è ambasciatore nel mondo dell’eccellenza del design italiano. Lo stile delle nostre vetture è l’espressione di un’estetica elegante unita a un connubio di personalità sportiva e squisita artigianalità.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Renault Ghosn

Comunicato Renault: Ghosn rimane presidente

Carlos Ghosn, a differenza di quanto comunicato qualche settimana fa, quando sembrava segnato il suo …