in

Maserati in Formula E: è ufficiale, dal 2023

Maserati Formula E
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Tridente torna in pista. La notizia è quella che tutti gli appassionati di motori attendevano da svariati anni: Maserati è pronta a tornare nel mondo del motorsport. Mediante un comunicato stampa, la Casa del Tridente ha annunciato la sua partecipazione alla Formula E dal 2023. Maserati in Formula E, una voce che oggi diventa ufficiale.

Si tratta non solo del debutto singolare del brand nelle competizioni “elettriche”, bensì anche dell’esordio di una scuderia italiana nel circuito della Formula E. Si tratta di un passo importantissimo verso l’elettrificazione totale, un segno tangibile di quanto Maserati creda nella transizione energetica, tanto da focalizzarsi sull’elettrico anche nel ramo delle corse.

La scelta della Casa italiana è volta anche a lanciare la Folgore, vale a dire la gamma completamente elettrificata di cui fanno parte le nuove Maserati Grecale, Maserati GranTurismo, Maserati GranCabrio e la super sportiva Maserati MC20, tutte disponibili a breve in versioni 100% elettriche.

Quindi a breve i gioiellini marchiati con il Tridente sfrecceranno sulle strade di New York, Monaco, Berlino, Città del Messico, Londra e Roma, per che la Formula E è una competizione che si corre su circuiti urbani. Fin dagli esordi, questo campionato ha consentito di migliorare l’efficienza energetica dei veicoli, aumentare l’autonomia delle batterie e sviluppare propulsori efficienti, dando modo alle auto elettriche oggi in commercio di andare più lontano con ogni ricarica.

Maserati Formula E: l’annuncio del CEO

Grande entusiasmo traspare dai vertici di Maserati, a darne testimonianza è il CEO Davide Grasso, il quale ha dichiarato: “Siamo estremamente orgogliosi di essere di nuovo protagonisti del mondo delle corse, l’ambiente a cui apparteniamo. Siamo spinti dalla passione e innovativi per natura. Abbiamo una lunga storia di eccellenza a livello mondiale nelle competizioni motoristiche e siamo pronti a portare le nostre prestazioni nel futuro. Nella corsa verso maggiori performance, lusso e innovazione, l’irresistibile serie Folgore rappresenta l’espressione più pura di Maserati. Ecco perché abbiamo deciso di tornare a competere nell’ABB FIA Formula E World Championship, raggiungendo i nostri clienti nei centri urbani più prestigiosi del mondo e portando il Tridente verso il futuro”.

davide grasso ceo maserati

Dunque dopo un periodo di assenza dalle competizioni, Maserati tornerà in pista e lo farà inevitabilmente dando uno sguardo al suo passato per far bene in futuro. Difficile dire chi siederà al volante della Maserati Formula E, anche se gli indizi portano sicuramente ad Antonio Giovinazzi. Il pugliese classe 1993, uscito dalla F1 a fine 2021, affronterà il 2022 da terzo pilota Ferrari e da pilota ufficiale Dragon Racing proprio in FE. Un indizio che fa più di una prova.

Autore: Angelo Petrucci

Commenti

Scrivi un commento

2 Pings & Trackbacks

  1. Pingback:

  2. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. […] producendo per i primi anni solo e solo vetture da corsa. Per questo, l’annuncio dell’entrata di Maserati in Formula E dal 2023 non deve sorprendere: il legame tra il Tridente e le corse longevo e fortissimo. Prima di parlare […]
  2. […] producendo per i primi anni solo e solo vetture da corsa. Per questo, l’annuncio dell’Iscritta da Maserati in Formula E dal 2023 non deve soprendere: il legame tra il Tridente e le corse è longevo e fortissimo. Prima di parlare […]

Loading…

0
Fiat 500x (RED) rear

FIAT 500X 2022 RED: novità, motori e prezzo

jeep renegade 2022

Jeep Renegade 2022: si mostrano dal Brasile le novità al B-SUV