in

McLaren lavora a un futuro con carburanti sintetici

McLaren 675LT
Tempo di lettura: 2 minuti

McLaren sta lavorando ad un nuovo prototipo di supercar alimentata con carburante sintetico.

La Casa britannica è famosa in tutto il mondo non solo per le hypercar che produce ma anche per le innovative tecnologie con cui queste vengono equipaggiate. In questo momento di lockdown e incertezza McLaren non si perde d’animo e, oltre all’iniziativa McLaren Tech Club, sta già lavorando ad un progetto che ha l’obiettivo di sviluppare un prototipo che funzioni a carburante sintetico.

Si tratta di un progetto ambizioso che potrebbe permettere di mantenere in vita i tradizionali motori termici che, come tutti sanno, si stanno gradualmente abbandonando per lasciare spazio a propulsori di tipo elettrico a causa delle restrizioni sulle emissioni di CO2.

Il magazine Autocar svela il segreto

La rivista britannica è stata la prima a parlare di questo progetto, rivelando che è stato proprio Jens Ludmann, COO (Chief Operating Officer) McLaren a dichiarare quanto segue: “la tecnologia relativa ai carburanti sintetici è ancora in fase di sviluppo ma se si considera che questi possono essere prodotti utilizzando l’energia solare, che sono facilmente trasportabili e che non richiedono modifiche alle pompe dei distributori che abbiamo oggi, ci sono potenziali vantaggi in termini di emissioni e praticità che McLaren ha deciso di esplorare”.

Secondo Ludmann, infatti, l’impatto reale sull’ambiente dei veicoli 100% elettrici non è pari a zero ma è necessario considerare la quantità di CO2 emessa nella produzione delle batterie. Ritiene, inoltre, che gli attuali motori avrebbero bisogno dell’apporto di piccole modifiche per funzionare con i carburanti sintetici

Non solo McLaren si affaccia a questo nuovo mondo

A parlare di carburanti sintetici non è solo McLaren. Diversi altri, come il capo tecnico Volkswagen Matthias Rabe, Mazda e il CEO Porsche Oliver Blume, ritengono che i propulsori termici non potranno sparire molto in fretta. E’ proprio Porsche a dichiarare: “abbiamo calcolato che grazie ai nuovi carburanti sintetici riusciremo a diminuire le emissioni di CO2 con i nuovi motori”. Di quanto, solo il tempo potrà dircelo…

Dì la tua

Amazon leasys

Noleggio auto su Amazon? Da oggi si può, con il voucher

Abarth 500 Top Gear video

Jeremy Clarkson guida la 500 Abarth: “è una Mini Lamborghini” [VIDEO]