in

McLaren ritorna al concorso di eleganza di Pebble Beach

Tempo di lettura: < 1 minuto

McLaren Automotive ritorna da protagonista allo storico appuntamento del Monterey Car Week che vedrà il debutto negli Stati Uniti della McLaren 570GT in versione stradale e della nuova 570S GT4

Sono sette anni che la casa inglese è presente al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach unitamente ai suoi fan ed ai proprietari che la seguono sempre con grande interesse anno dopo anno ed è proprio a questo evento che nel 2010 McLaren Automotive lanciò il concept del suo primo modello da strada. 

La supercar McLaren 570GT sarà disponibile per i test drive per i fortunati partecipanti del concorso di eleganza più famoso della costa occidentale statunitense che quest’anno registra la 66° edizione e parteciperà ovviamente al concorso di eleganza. Si tratta del debutto anche per la nuova McLaren 570S GT4 sul territorio statunitense in attesa del debutto delle competizioni in Europa nella sua versione corsaiola che parteciperà nella categoria GT4 nei campionati 2017

Al concorso di eleganza faranno poi bella mostra di sè una vasta rappresentanza di vetture da corsa storiche, parecchie delle quali daranno prova del loro “sound” durante alcuni momenti dedicati a queste vetture presso il McLaren Brand Experience, la cui madrina sarà la figlia del fondatore Bruce McLaren, Amanda McLaren. Tra le auto presenti diverse saranno le auto di F1 tra le quali la prima della casa inglese che partecipò al campionato 1966 guidata dal suo fondatore, la M2B/1 e la MP4-2/2 che si aggiudicò il titolo piloti e costruttori nelle mani di Niki Lauda nel 1984

Domenica 21 agosto McLaren Special Operations svelerà poi un nuovo progetto, i dettagli del quale verranno annunciati a breve. 

Dì la tua

Rolls-Royce Dawn | Prova su strada in anteprima

Lamborghini Centenario Roadster: tutte le informazioni