mercoledì, 25 aprile 2018 - 8:50
Home / Notizie / Novità / McLaren Senna GTR | Salone di Ginevra 2018 [LIVE]
McLaren Senna GTR
McLaren Senna GTR

McLaren Senna GTR | Salone di Ginevra 2018 [LIVE]

Tempo di lettura: 2 minuti.

McLaren Automotive ha presentato una gradita e inedita sorpresa al Salone di Ginevra, ovvero la Senna GTR, una versione esclusivamente dedicata alla pista della nuova Hypercar inglese.

Mike Flewitt, CEO di McLaren Automotive, ha confermato che questo modello McLaren, la più estrema di sempre, verrà costruita per un massimo di 75 esemplari, tutte assemblate a mano rigorosamente a Woking, in Inghilterra nel corso del prossimo anno.

“Eccellere su circuito è alla base del retaggio del marchio McLaren ed è importante e di attualità oggi tanto quanto nel passato,” ha spiegato Mike Flewitt. “La McLaren Senna GTR vettura esclusivamente da pista sarà più potente, con più aderenza e più deportanza – sino a 1,000kg – della McLaren Senna e stabilirà nuovi record sul giro in pista; il numero molto limitato di clienti che avranno la possibilità di assicurarsi questa vettura saranno proprietari di un oggetto che li porterà a vivere l’esperienza reale di essere su una vettura da corsa senza essere effettivamente allineati sulla griglia di partenza di un circuito.”

A margine della presentazione non sono stati rivelati ulteriori dati tecnici ma ciò che più colpisce è l’aerodinamica estrema del veicolo. Solo sullo splitter anteriore ci sarebbe lo spazio per allestire un tavolo da pranzo. Dietro il generoso estrattore garantisce l’estrazione dell’aria dal fondo vettura. Insomma una vettura estrema da ogni punto la si osservi.

La McLaren Senna GTR sarà costruita attorno alla medesima gabbia in fibra di carbonio Monocage III della McLaren Senna cosi da garantire la forza e la rigidità necessarie per una vettura da pista di altissimo livello, con un peso di 1,198kg vicino ad il peso a secco della McLaren Senna omologata da strada.

Il motore V8 da 825 CV sarà più veloce sul “dritto” rispetto alla stradale, merito soprattutto della trasmissione dedicata, pensata per le competizioni. L’aderenza sarà invece garantita da una doppia sospensione a quadrilatero rivisitata e pneumatici slick Pirelli, che unitamente ai 1.000 chilogrammi (!) di deportanza generati dal corpo vettura e da tutte le varie parti aerodinamiche, tutte in fibra di carbonio, garantiranno alla McLaren Senna GTR di stabilire il nuovo record per il giro più veloce su pista, monoposto a ruote scoperte escluse.

La McLaren Senna GTR monterà anche un nuovo volante sviluppato esclusivamente per uso su circuito. Il design delle portiere contribuisce ad una migliore efficienza aerodinamica, la pelle esterna è stata “spinta” il più possibile verso il centro della vettura cosi da canalizzare in maniera più efficiente il flusso dell’aria. A differenza della McLaren Senna, la McLaren Senna GTR monterà il classico finestrino “race scorrevole” in policarbonato.

McLaren Senna GTR
McLaren Senna GTR

E’ stato inoltre annunciato un programma di gare monomarca, che fa parte degli eventi Pure McLaren in pista, che garantiranno ai proprietari McLaren (in possesso almeno di una patente Internazionale D) di potere sfruttare al massimo il pacchetto completo denominato “Arriva e Guida” (Arrive and Drive) per gareggiare con la vettura 570S GT4.

Per dare supporto a questa ed altre iniziative nel mondo del motosport, è stata stabilita una rete di concessionarie McLaren specializzate sia nella vendita dei modelli motorsport sia nella preparazione delle vetture; inizialmente sono 10 le concessionarie scelte e coprono l’Europa, Nord-America e l’Asia Pacifica.

La gallery ufficiale della McLaren Senna GTR

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Peugeot 108

Peugeot 108 si aggiorna per la bella stagione

Tempo di lettura: 1 minuto. Aria di primavera, con il caldo estivo che incombe, e la Peugeot 108 si aggiorna …

something