mercoledì, 24 ottobre 2018 - 6:52
Home / Notizie / Tecnologia / Mercedes-AMG alla scoperta dell’eccellenza italiana

Mercedes-AMG alla scoperta dell’eccellenza italiana

Tempo di lettura: 2 minuti.

Con AMG&friends, in occasione del lancio delle nuove GLA 45 AMG (da noi provata) ed S 63 AMG Coupè (da noi provata), il Marchio di Affalterbach lancia oggi in Italia una nuova edizione del Performance Tour che vede coinvolti clienti ed appassionati, al volante delle vetture ad alte prestazioni firmate Mercedes-AMG, alla scoperta dell’eccellenza italiana.

Ogni tappa prende il via da uno dei sei AMG Performance Center italiani e si conclude con la visita ad un partner italiano di Mercedes-AMG, da Santoni a Brembo passando per Pagani, in un viaggio nei valori comuni che legano il Marchio di Affalterbach ai protagonisti del made in Italy.

Esclusività, alte prestazioni, lavorazione artigianale: questi i valori che avvicinano Mercedes-AMG a molte realtà che raccontano l’eccellenza italiana nel mondo. Il viaggio parte da BREMBO che, in cinquanta anni di storia, da piccola officina meccanica si è affermata come leader mondiale nella produzione di impianti frenanti ed equipaggia con i suoi dischi tutte le vetture high performance di Mercedes-AMG. Prosegue con la cultura del fatto a mano e della ricerca dell’eccellenza di Santoni, uno dei luxury brands più esclusivi a livello internazionale, che da alcuni anni realizza una esclusiva collezione di calzature Santoni for AMG. #AMG&friends coinvolge anche Pagani Automobili, vero e proprio ‘tempio dei motori’, culla della personalizzazione e della sportività, che per le sue supercar ha scelto i motori V12 della Casa di Affalterbach.

Da oltre 45 anni AMG, il marchio High Performance di Affalterbach, rende ancora più esclusive e sportive le vetture della Stella. Nel corso degli anni, AMG si è sviluppata in termini di vendite e competenze, fino alla realizzazione di vere e proprie icone dell’automobilismo mondiale come la SLS, erede della leggendaria ‘Ali di gabbiano’, e la nuova Mercedes-AMG GT, in arrivo sul mercato all’inizio del prossimo anno. La strategia di crescita e posizionamento del marchio ha visto la creazione di una rete di Performance Center dedicati e passa attraverso varie iniziative, in pista con l’AMG Driving Academy e su strada con il Performance Tour.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

TOMTOM_GO5200_FRONT_MESSAGE-KM_01

TomTom al Salone di Parigi: nuovo accordo BMW, avanti con Gruppo PSA

TomTom non è mancato all’appuntamento parigino: durante una delle giornate al Salone Mondiale dell’Automobile di …

something