in

Mercedes-AMG G 63 Edition 55 è la versione celebrativa del SUV da 585 CV

Tempo di lettura: 2 minuti

Il cinquantacinquesimo anniversario di AMG sta per essere festeggiato in ottimo modo da Mercedes, che per l’occasione ha deciso di far debuttare la Mercedes-AMG G 63 Edition 55, un allestimento speciale che ha tanto quel sapore di esclusività. Sarà disponibile in concessionaria fino ad ottobre 2022 ed è disponibile nelle colorazioni Obsidian Black Metallic oppure G Manufaktur Opalite White.

Mercedes-AMG G 63 Edition 55, un’icona di stile

L’Edition 55 è per molti versi differente dalle altre Mercedes-AMG G 63. Lo si nota subito dalle fiancate, dov’è presente uno speciale adesivo con logo AMG, mentre i cerchi in lega sono da 22” con design a doppia razza tinteggiati di Matt Tantalum Grey. Cromato il tappo del serbatoio ed è possibile aggiungere finiture e inserti neri a volontà scegliendo i pacchetti AMG Night Package e Night Package II.

Il rosso ed il nero sono i colori dominanti dell’abitacolo grazie ai sedili in pelle Nappa nella doppia colorazione ed il volante in microfibra Dinamica, con quest’ultimo che riporta il badge “55 AMG” nella razza centrale. Il battitacco s’illumina di rosso, i tappetini sono neri con impunture rosse a contrasto.

Nessuna novità sotto al cofano della Mercedes-AMG G 63 Edition 55

Il powertrain è una delle poche parti della vettura non soggette a cambiamenti. La G 63 mantiene inalterato il 4 litri V8 da 585 CV e 850 Nm con cambio automatico a 9 rapporti. Per quel che concerne il mercato tedesco, l’Edition 55 costa 17.850 euro in più dell’AMG G 63 “normale”, mentre i prezzi italiani devono ancora essere annunciati.

Sono previste nuove AMG in arrivo

In casa Mercedes si parla di un arrivo di altre sorprese previste nei prossimi mesi. Sono previsti il restyling della G 63 ed il ritorno della 4×4^2 con assetto ancora più rialzato ed aggressivo. Altro restyling sarà quello che interesserà l’A 45 AMG, ad esso si aggiunge il debutto delle C 63 AMG berlina e station wagon.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    lamborghini veneno f1rst motors

    Lamborghini Veneno: questo rarissimo esemplare in carbonio è in vendita

    Compie mezzo secolo la Ferrari Dino 246 GTS, sì, quella con il 6 cilindri open air