venerdì, 21 settembre 2018 - 11:30
Home / Notizie / Novità / Mercedes-Benz A 45 AMG

Mercedes-Benz A 45 AMG

Tempo di lettura: 4 minuti.

Mercedes-AMG entra in una nuova era con l’arrivo della Classe A 45 AMG che festeggerà il suo debutto internazionale in occasione del Salone dell’Auto di Ginevra.


Per la prima volta, in oltre 45 anni di storia, il marchio High-Performance di Mercedes-Benz propone una vettura ad alte prestazioni nel segmento delle compatte. La A 45 AMG è l’ambasciatrice della strategia del futuro “AMG Performance 50”, che accompagnerà Mercedes-AMG GmbH fino 50° compleanno, nel 2017.
Il target è più giovane rispetto all’attuale clientela AMG con una fascia d’età compresa tra 30 e 45 anni, un’auto dedicata a chi vive prevalentemente in ambito urbano, che vuole contare su agilità ed alte prestazioni.

“One man, one engine”: il più potente motore turbo a quattro cilindri di serie mai realizzato a livello mondiale

Bastano due cifre per confermare la pole position della A 45 AMG nel proprio segmento di cilindrata: il motore turbo AMG da 2,0 litri, progettato ex-novo, è il più potente quattro cilindri turbo di serie a livello mondiale. Nessun altro motore a quattro cilindri con sovralimentazione turbo prodotto in grande serie è in grado di raggiungere una potenza massima di 265 kW (360 CV) e una coppia massima di 450 Nm. Anche la potenza specifica di 133 kW (181 CV) rappresenta un record a livello assoluto.
La A 45 AMG assicura prestazioni da capogiro: accelera da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente).
I tecnici di Affalterbach garantiscono consumi contenuti, che tradotti in cifre equivalgono a 6,9 litri ogni 100 chilometri nel ciclo di marcia europeo NEDC combinato.Anche per quanto riguarda le emissioni, la A 45 AMG rispetta fin d’ora la norma sui gas di scarico Euro 6, in vigore solo a partire dal 2015, in abbinamento con un valore limite di particolato pari a 6 x 1011 particelle/km che diverrà obbligatorio dal 2017.
L’impianto di scarico sportivo AMG è dotato di tubi di larga sezione e di una valvola di scarico a farfalla comandata automaticamente: la valvola viene azionata senza soluzione di continuità attraverso la mappatura, in funzione della richiesta di potenza del guidatore, delle condizioni di carico e del regime del motore. Dai due caratteristici terminali dell’impianto di scarico sportivo AMG fuoriesce un sound molto potente, in particolare in fase di forte accelerazione. Come equipaggiamento a richiesta, per la A 45 AMG sono disponibili anche un impianto di scarico Performance AMG con valvola di scarico e i terminali di scarico dal design specifico.

Cambio sportivo a sette marce SPEEDSHIFT DCT AMG

La trasmissione della nuova A 45 AMG è frutto del know-how tecnico in campo ingegneristico. Il cambio sportivo a 7 marce SPEEDSHIFT DCT AMG è collegato direttamente al motore a quattro cilindri turbo AMG da 2,0 litri. Prendendo spunto dalla trasmissione della supersportiva SLS AMG, sono stati ripresi tutti i relativi moduli software. Il cambio a doppia frizione della A 45 dispone di sette marce, tre programmi di marcia, doppietta automatica e funzione RACE START.

Per aumentare il dinamismo e il piacere di guida è possibile selezionare il programma “M”. I tempi d’innesto in modalità manuale”M” e con il programma Sport “S” raggiungono lo stesso livello sportivo della supersportiva SLS AMG GT. In modalità “C” (Controlled Efficiency) , inoltre, è attiva la funzione ECO start/stop.

Trazione integrale 4MATIC AMG

La nuova A 45 AMG è equipaggiata di serie con la trazione 4MATIC AMG variabile, progettata per garantire massime prestazioni. Il flusso di potenza verso le ruote posteriori è affidato a una compatta Power Take-off Unit (PTU), completamente integrata nel cambio sportivo a 7 marce. La PTU non è dotata di un proprio circuito dell’olio, ma viene alimentata con lubrificante attraverso il circuito dell’olio del cambio sportivo. in confronto con le versioni a trazione integrale della concorrenza, il peso del sistema della nuova trazione integrale 4MATIC AMG risulta inferiore anche del 25%.
La ripartizione della potenza è impostata in maniera completamente variabile: in condizioni di guida normali, la A 45 AMG viaggia a trazione anteriore al fine di assicurare la massima efficienza. In caso di esigenze di guida più dinamiche, la trazione integrale 4MATIC AMG ripartisce la coppia tra asse anteriore e posteriore addirittura con un rapporto di 50:50.

ESP® a 3 livelli

Una caratteristica particolare è costituita dall’interazione tra la trazione integrale 4MATIC AMG e l’ESP® a 3 livelli con sistema di assistenza per migliorare la dinamica in curva integrato nell’ESP®. Con l’ausilio dei 3 livelli dell’ESP® il guidatore può modificare il comportamento dinamico della A 45 AMG a seconda delle proprie preferenze. Il programma di marcia “ESP ON” appoggia il guidatore in un comportamento di marcia neutrale. La modalità “SPORT Handling”, consente non solo di ritardare gli interventi dell’ESP®, ma anche di trasferire una percentuale maggiore di coppia motrice verso il retrotreno. Infine, premendo più a lungo il pulsante dell’ESP®, si attiva la modalità “ESP OFF” (dedicata all’uso in pista), nella quale le funzioni dell’ESP® non sono più disponibili.

Assetto sportivo AMG

Come tutte le vetture AMG ad alte prestazioni, anche la nuova A 45 AMG è dotata di una raffinata tecnologia degli assali. All’avantreno troviamo tre bracci oscillanti dotati di fusi a snodo degli assi più rigidi e nel piano dei bracci inferiore sono stati adottati cuscinetti più rigidi che assicurano un maggior feedback.
Anche il retrotreno a quattro bracci oscillanti è stato completamente riveduto. I cuscinetti dei puntoni sono stati modificati e il supporto del retrotreno è equipaggiato con cuscinetti più rigidi. L’assetto sportivo AMG è caratterizzato da molle e ammortizzatori appositamente messi a punto e da barre stabilizzatrici di dimensioni maggiori.

Sterzo sportivo e sistema frenante ad alte prestazioni AMG

Un’elevata precisione dello sterzo e una notevole agilità sono assicurate da uno sterzo parametrico sportivo elettromeccanico Dual Pinion AMG con servoassistenza specifica AMG in funzione della velocità e rapporto di demoltiplicazione costante (14,5 : 1). L’impianto frenante AMG ad alte prestazioni, dotato di dischi autoventilanti e perforati da 350 x 32 mm all’avantreno e 330 x 22 mm al retrotreno, assicura decelerazioni immediate e affidabili.

Design AMG

Il design esterno è in tipico stile AMG, spiccatamente muscoloso e sportivo. La vista anteriore della A 45 AMG è caratterizzata dalla mascherina del radiatore “Twin blade” e dal listello trasversale inserito nella grembialatura anteriore AMG, entrambi verniciati in grigio titanio opaco. Gli incisivi flic neri affiancano le ampie prese d’aria laterali. La tensione estetica nella vista laterale è affidata non solo ai cerchi in lega AMG a doppie razze, ma anche ai rivestimenti sottoporta con inserti in grigio titanio opaco. Un elemento esclusivo, riservato al modello di punta della Classe A, è costituito dalla scritta “TURBO AMG” collocata all’altezza del parafango.
Gli interni della A 45 AMG si presentano con sedili sportivi in pelle ecologica ARTICO/microfibra DINAMICA con cuciture di contrasto rosse, il volante sportivo multifunzione con comandi integrati e la DRIVE UNIT AMG. L’inserto della plancia portastrumenti è realizzato in carbon look, che si sposa perfettamente con le cinque bocchette di aerazione nere/rosse, le cinture di sicurezza rosse e le soglie di ingresso AMG.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

nuova Audi A6 Avant

Nuova Audi A6 Avant: prezzi e allestimenti per il mercato italiano

Tempo di lettura: 1 minuto. La nuova Audi A6 Avant è il nuovo che avanza quando si parla di Station …

something