in

Mercedes-Benz GLA 45 AMG: la prova su strada in anteprima

Tempo di lettura: 3 minuti

Che i crossover siano le vetture di tendenza del momento è sotto gli occhi di tutti, ma nessuno di questi può essere definito un Crossover High performance quanto la Mercedes-Benz GLA 45 AMG con il suo 2.0 l da 360CV e 450Nm di coppia massima. Noi l’abbiamo messo alla prova e ci ha fatto innamorare.

Design: grinta da vendere, non si passa inosservati.

Mercedes-Benz GLA 45 AMG

Il design della GLA 45 AMG affascina per il suo carattere grintoso e incisivo, la nostra di colore “Rosso jupite” è molto accattivante. L’aspetto atletico è sottolineato dallo spoiler anteriore AMG con splitter e dalla mascherina “Twin blade” AMG, entrambi in grigio titanio opaco. Una novità assoluta è la scritta AMG laterale tra le lamelle della mascherina del radiatore. In futuro verrà adottata per tutti i nuovi modelli AMG come ulteriore segno di riconoscimento. I flic neri (deflettori) sulle generose aperture per l’aria di raffreddamento laterali richiamano inequivocabilmente la tradizione nel Motorsport. I fari bixeno sono di serie.

Mercedes-Benz GLA 45 AMG

Nel design delle fiancate spiccano i caratteristici cerchi in lega AMG in tre versioni di design. I rivestimenti sottoporta con inserti in grigio titanio opaco, la scritta “TURBO AMG” sui parafanghi anteriore e i roof rail in alluminio conferiscono alla GLA 45 AMG un tocco speciale. Sulla coda dominano il diffusore con inserto grigio titanio opaco e i due doppi terminali rettangolari cromati dell’impianto di scarico sportivo AMG con valvola di scarico a farfalla.

Inteni sportivi e con tocchi racing

Come in tutte le vetture ad alte prestazioni AMG anche l’abitacolo della GLA 45 AMG cattura per il prestigio, il fascino sportivo e i dettagli esclusivi degli equipaggiamenti. La versione da noi provata era dotata dei Sedili Performance lato guida e passeggero, con forma più avvolgente per un maggiore sostegno laterale e poggiatesta integrati in pelle ecologica impreziositi da cuciture di contrasto rosse e cinture di sicurezza rosso designo. Il volante sportivo multifunzione a tre razze in pelle Nappa, appiattito nella parte inferiore, con cuciture di contrasto rosse e con le impugnature in Alcantara (671 €), dalle quali spuntano i paddles in alluminio del cambio sequenziale.

Mercedes-Benz GLA 45 AMG

Per tenersi sempre informato il guidatore ha a disposizione la strumentazione AMG con 2 quadranti incluso display centrale a colori, menu principale AMG e Racetimer. Quando si apre la porta, il guidatore viene accolto dalla videata iniziale AMG. L’inserto sulla plancia è realizzato in alluminio spazzolato e, insieme alle soglie d’ingresso AMG anteriori in acciaio legato spazzolato, sottolinea l’atmosfera raffinata ed esclusiva a bordo della GLA 45 AMG.

Alla guida: la GLA 45 AMG ti coinvolge proiettandoti in un’altra dimensione

Mercedes-Benz GLA 45 AMG

Prima di entrare nel dettaglio della nostra prova dobbiamo darvi i numeri di questa vettura straordinaria. Il 1991 cc Turbo benzina eroga una potenza di 360 CV e una coppia di 450 Nm, per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e una velocità massima autolimitata a 250 km/h. Il due litri benzina è abbinato di serie al cambio sportivo doppia frizione a 7 marce SPEEDSHIFT DCT AMG, che offre tre modalità: C, S e M.
Come A 45 AMG (da noi provata) e CLA 45 AMG (vedi prova) anche la GLA 45 AMG è equipaggiata di serie con la trazione integrale variabile 4MATIC AMG.

Se pensi ad una Crossover non pensi ad una vettura prestazionale, ma ad un’auto pratica e versatile, eppure la GLA 45 AMG lo è. Il tutto è reso possibile dal 4 cilindri benzina più potente al mondo di cui è dotata capace di regalare non solo prestazioni esaltanti, ma anche un sound coinvolgente sia fuori che dentro l’abitacolo. Sinfonia pura per noi autoappassionati.

Mercedes-Benz GLA 45 AMG

Dinamicamente la vettura è piatta anche nel misto curvoso, chi tra voi può essere diffidente per l’altezza della vettura (1.479 m) dovrà ricredersi perché l’assetto sportivo AMG, caratterizzato da molle e ammortizzatori specificatamente armonizzati e da barre stabilizzatrici di dimensioni maggiori, assicura un’elevata accelerazione trasversale e una ridotta tendenza al rollio nelle serpentine veloci.

Prezzo: si parte da 59.500 euro

I prezzi della Mercedes-Benz GLA 45 AMG partono da 59.500 euro, per chi desiderasse qualcosa di veramente esclusivo c’è la GLA 45 AMG Edition 1 il modello speciale disponibile per un anno a partire dal lancio sul mercato, per averla bisogna aggiungere ancora 7.466 euro.

Tre i colori pastello disponibili per la carrozzeria: Bianco Cirrus, Nero notte e Rosso jupiter. Ben sette le vernici metallizzate disponibili (optional da 720 euro): Argento polare, Blu Mari del Sud, Blu Universo, Grigio montagna, Marrone Oriente, Vernice Nero cosmo e Viola Boreale.

 

Guidatore della domenica

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

TomTom Telematics vince l’Award nella categoria ECO

Autoappassionati

Car2go infiamma anche Firenze