in

Le migliori auto per la sicurezza dei bambini a bordo: la classifica

Auto più sicure per bambini
Tempo di lettura: 3 minuti

Una tematica quanto mai attuale in Italia: la sicurezza dei bambini in auto, una questione di legge ma soprattutto di buon senso e responsabilità per i genitori.

Il 7 ottobre 2019, infatti, è stata approvata definitivamente la cosiddetta Legge Salva Bebè che impone l’utilizzo di dispositivi anti abbandono per chiunque trasporti in auto bambini fino a 4 anni. Il 6 marzo 2020 scatta ufficialmente tale obbligo e per venire incontro a quanti debbano ancora adeguarsi ad esso, lo stato mette a disposizione un bonus di 30 euro, da destinare all’acquisto di un solo dispositivo antiabbandono per ciascun bambino.

Data l’importanza della tematica, CarGurus ha voluto analizzare la questione sicurezza in toto, andando alla ricerca delle auto più sicure quando si viaggia con i bambini e per farlo ha utilizzato l’esperienza di Euro Ncap – che ha esaminato le auto familiari e i monovolume di piccole e grandi dimensioni con un buon punteggio per la protezione bambini – focalizzandosi solo sulle valutazioni legate alla sezione “occupanti bambini”.

La valutazione della sicurezza dei bambini include tre aspetti differenti: la protezione offerta dai sistemi di ritenuta nei test di impatto frontale e laterale; la capacità del veicolo di accogliere sistemi di ritenuta bambino di varie dimensioni e design; e la disponibilità di predisposizioni per il trasporto sicuro dei bambini all’interno della vettura.

Ecco le migliori auto per la sicurezza dei bambini:

  1. Mercedes Benz: non stupisce che al primo posto ci sia proprio il marchio che lo scorso anno ha presentato “Experimental Safety Vehicle (ESF)”, un nuovo concetto di seggiolino per bambini che viene fornito con le funzioni Pre-Safe, in cui le cinture di sicurezza sono tensionate preventivamente prima che si verifichi un incidente. Al primo posto della classifica, infatti, troviamo la Mercedes-Benz CLA che ottiene il miglior punteggio in sicurezza (91%), seguita a ruota dalla Classe B che conquista un ottimo 90%.
  2. Volkswagen: secondo posto per Volkswagen, che aveva già portato “la sicurezza dei bambini” in primo piano grazie ad uno spot tv che vedeva protagonisti dei bambini che osservavano con ammirazione auto da sogno potenti e velocissime, come Lamborghini e Porsche; assumendosi il compito di proteggere quei sogni, grazie alla tecnologia e alla sicurezza propria dei suoi modelli. Non stupisce, quindi, vedere in classifica sia la Volkswagen Golf (89%) che – a pochi posti di distanza – la Volkswagen T-Cross (86%)
  3. Skoda: la sicurezza è certamente un marchio distintivo per Skoda, sia rivolta agli adulti, che ai bambini: dall’assistenza al guidatore alla protezione dei bambini a bordo. Per questa ragione, al terzo posto troviamo Skoda Octavia (88%), seguita a ruota da Skoda Scala (87%).
  4. Mazda: come tutte le auto nuove, le Mazda sono dotate del sistema ISOFIX, che consente di ancorare i seggiolini compatibili al telaio della vettura, con relativa disattivazione dell’airbag passeggero. Il miglior risultato è quello della Mazda 3 che porta a casa un ottimo 87%.
  5. Ford: anche Ford ottiene ottimi risultati grazie alla presenza in classifica di Ford Focus e di Ford Mondeo (entrambe 87%) che sono state progettate per garantire la massima sicurezza e protezione dei bambini durante il viaggio, disponendo anche di punti di attacco posteriori per seggiolini ISOFIX che consentono di fissare due seggiolini.
  6. BMW: l’attenzione di BMW per la sicurezza dei bambini in auto è nota e lo dimostra la recente pubblicazione di un’utile guida contenente ogni informazione possibile sui viaggi in auto con neonati e bambini, dal posto più sicuro per il proprio bambino in auto agli elementi su cui fare attenzione se il bambino si trova sul sedile del passeggero anteriore. L’attenzione alla sicurezza dei più piccoli emerge anche nella classifica di Ncap dove la BMW Serie 1 che la BMW serie 3 ottengono un ottimo 87%.
  7. Tesla: chiude la classifica con un ottimo 86% la Tesla Model 3, già inclusa tra le auto più sicure del 2019, con ottime performance anche per ciò che riguarda la tutela dei più piccoli proprio in quanto il brand fa della sicurezza l’elemento più importante del design complessivo di Model 3.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Kia Sorento 2020

Salone di Ginevra 2020: nuovi dettagli su Kia Sorento 2020

AMG GLA 45 2020

Mercedes-AMG GLA 45 2020: motore, prestazioni, immagini, data uscita