in

Mini Cooper SE: la risposta di Mini al Coronavirus

stefano ronzoni
Tempo di lettura: < 1 minuto

Abbiamo parlato della novità assoluta di Mini, la Cooper SE elettrica, con chi la conosce bene. Si tratta di Stefano Ronzoni, direttore generale di Mini Italia, che abbiamo intervistato nel nostro format Autoappassionati Café.

Da tanti anni all’interno del Gruppo BMW, Ronzoni ci racconta come sta reagendo l’azienda, sul mercato italiano, alla Fase 2 e quali strategie ha messo in atto l’azienda per superare questo momento delicato. Mini Cooper SE, infatti, è la risposta elettrica alla transizione energetica ed è attorno a lei, la vettura che stiamo provando in redazione e che presto diventerà protagonista sul nostro portale, il fulcro di questa intervista.

Uno sguardo anche a un’altra “chicca” che rappresenta l’idea completamente opposta alla Cooper SE, la Mini John Cooper Works GP, versione super prestazionale da 306 CV.

Questa è Mini oggi, un’azienda che si divide tra il suo DNA sportivo e l’attenzione verso l’ambiente. Questo e molto altro nell’intervista a Stefano Ronzoni che potete vedere qui sotto.

Dì la tua

ferrari 288 GTO evoluzione

Ferrari 288 GTO Evoluzione: la “mamma” della F40 [VIDEO]

Toyota Hilux

Toyota Hilux: tester d’eccezione per la nuova generazione [VIDEO]