mercoledì, 8 Luglio 2020 - 13:19
Home / Notizie / Tuning e prodotti / L’eccellenza di Mopar: la sede di Rivalta
Mopar Rivalta

L’eccellenza di Mopar: la sede di Rivalta

Tempo di lettura: 2 minuti.

L’ex stabilimento di produzione di veicoli di Rivalta, si trasforma in un magazzino Mopar, improntato a criteri di efficienza energetica e sostenibilità ambientale per lo stoccaggio e la distribuzione di accessori e ricambi.

Saranno oltre 5.000 le destinazioni servite da questo stabilimento, con una conseguente riduzione dei tempi di consegna a dealer e officine e, dunque, un miglioramento dell’assistenza al cliente. Per soddisfare la crescente domanda globale, Mopar mantiene un costante investimento su tutto il territorio EMEA. In Europa, il marchio offre una disponibilità di oltre 260.000 prodotti tra accessori e ricambi di tutti i brand di veicoli del gruppo FCA.

La rinascita della sede di Rivalta

Lo storico stabilimento di Rivalta diede il via alla produzione di alcuni tra i più iconici modelli Fiat nel 1967. Le vetture più famose uscite da questa fabbrica sono la Fiat 124 Spider, la Dino, la Ritmo e la Bravo. Il nuovo progetto portato avanti da Mopar propone di dare una seconda vita a questo stabilimento con la ristrutturazione di circa 13.000 metri quadrati. Questo perimetro, si trasformerà nel quartier generale dal quale partirà la distribuzione di ricambi Mopar in tutto il territorio EMEA. Al suo interno, sono stati creati spazi per uffici, sale riunioni, caffetteria, ristoranti, una sala conferenza, un ampio parcheggio e un’area paesaggistica esterna a disposizione del personale. L’ambiente è progettato per garantire ai lavoratori una postazione ergonomica e un’ambiente confortevole in termini di acustica, arredamento ed illuminazione.  

“Alla luce dello sviluppo del brand Mopar a livello internazionale, la soddisfazione dei clienti continua ad essere una delle nostre principali priorità globali”. Questo quanto dichiarato Pietro Gorlier, Global Head of Parts and Service (Mopar) e Chief Operating Officer della regione EMEA. Egli aggiunge che “La consegna del ricambio giusto al momento giusto a livello globale è il nostro core business. Pertanto, continuiamo a investire in oltre 50 centri di distribuzione ricambi nel mondo. Nel caso di Rivalta, è per noi motivo di orgoglio far rivivere uno stabilimento simbolo di una grande eredità industriale e trasformarlo in un centro di distribuzione internazionale di ricambi, all’avanguardia e innovativo che servirà i nostri mercati in Europa e oltre mare.”

Il progetto Rivalta mantiene come obiettivi principali i criteri di efficienza energetica e sostenibilità ambientale. Per la struttura, infatti, verranno utilizzati dei pannelli fotovoltaici, sistemi di recupero dell’acqua piovana e materiali riciclabili o riutilizzabili. Da questo punto di vista, Mopar è riconosciuta portabandiera di “ideali ecologici” grazie al raggiungimento del livello Silver Medal nella prestigiosa certificazione mondiale “World Class Logistics“.

Autore: Andrea Genre

Potrebbe interessarti

sound 488 pista novitec

Ferrari 488 Pista Novitec: il sound del V8 modificato è brutale [VIDEO]

Sound 488 Pista Novitec: grazie al tuning adoperato dai tecnici specializzati dell’azienda tedesca, dal V8 …