giovedì, 26 aprile 2018 - 15:12
Home / Notizie / Ecologia / Nissan LEAF sbarca all’Aeroporto di Roma Fiumicino

Nissan LEAF sbarca all’Aeroporto di Roma Fiumicino

Tempo di lettura: 1 minuto.

Nissan, Enel e Aeroporti di Roma portano la prima vettura elettrica di massa al mondo all’interno di un aeroporto internazionale grazie all’arrivo nello scalo della Capitale della elettrica Nissan Leaf.

Il tragitto all’interno del Terminal 1 è stato interamente personalizzato con innovative installazioni dedicate alla sostenibilità, tra le quali una grande affissione da 200 mq, un maxi Ledwall da 28 mq e 26 schermi a rotazione simultanea che mostrano valori e benefici della mobilità elettrica.

Simbolo dell’iniziativa è l’offerta di mobilità integrata “e-go All Inclusive”, la prima offerta “chiavi in mano” che comprende Nissan Leaf, la box station per la ricarica domestica compresa d’installazione e l’App e-go, per localizzare tutte le colonnine elettriche in Italia. “e-go All Inclusive” è disponibile a un canone mensile a partire da 299 euro al mese per 36 mesi, più un anticipo, e alla scadenza del contratto è possibile decidere se restituire l’auto o tenerla, rifinanziando il valore residuo.

Dzeko NissanLeaf

All’Aeroporto di Fiumicino i passeggeri in transito troveranno uno speciale tappeto cinetico che produce energia ad ogni passaggio sulla propria superficie. L’energia accumulata si trasforma in chilometri a zero emissioni con Nissan LEAF in uso gratuito alla ONLUS Banco Farmaceutico di Roma, che consegna i farmaci nelle zone dove l’accesso è limitato, anche in orario notturno. Inoltre per chi acquista la compatta ecologica di Nissan con test drive prenotato a Fiumicino, in omaggio un hotspot WiFi in grado di alimentare fino a otto dispositivi a bordo. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Virginia Raggi

Virginia Raggi a favore di una Roma più green

Tempo di lettura: 1 minuto. Virginia Raggi, Sindaco di Roma, evidentemente influenzata dal vertice sul clima Women4Climate al quale ha …

something