mercoledì, 26 settembre 2018 - 13:25
Home / Notizie / Novità / Nuova BMW Serie 5 Touring: prime informazioni

Nuova BMW Serie 5 Touring: prime informazioni

Tempo di lettura: 4 minuti.

Dinamica di guida, estetica e funzionalità intelligenti: questo e molto altro è la nuova BMW Serie 5 Touring, la versione familiare della nuova Serie 5.

Ancora poche settimane e potremo vedere dal vivo la nuova BMW Serie 5 Touring durante l’anteprima mondiale al Salone internazionale dell’automobile di Ginevra 2017. L’esordio e quindi l’arrivo nei concessionari BMW è previsto per giugno con quattro motori rinnovati e intelligentemente abbinati alla trazione integrale BMW xDrive. Ulteriori varianti, sia con la classica trazione posteriore che a trazione integrale, seguiranno nel corso dell’anno.

Le caratteristiche di guida sportiva della nuova BMW Serie 5 Touring sono state migliorate grazie a soluzioni studiate dai tecnici del Marchio tedesco come gli ammortizzatori pneumatici dell’asse posteriore con regolazione automatica, compresi di serie su tutte le versioni. Come optional vengono offerti Dynamic Damper Control, il sistema Adaptive Drive con stabilizzazione attiva antirollío, Integral Active Steering, disponibile adesso anche in combinazione con xDrive e l’assetto M Sport con abbassamento della vettura di 10 millimetri.

BMW Serie5 Touring frontale

La nuova BMW Serie 5 Touring, così come la sorella berlina, si caratterizza per un design che riesce a combinare sportività e versatilità, da sempre i punti forti della familiare premium del Marchio bavarese. Sul frontale i proiettori LED di serie si estendono fino al marcato doppio rene BMW mentre in vista di profilo la geometria indipendente della vettura è stata combinata con delle proporzioni che risultano subito equilibrate. Al look sportivo della nuova BMW Serie 5 Touring contribuisce anche la lunga linea del tetto che sfocia nei montanti a D, fortemente inclinati. Il lunotto viene avvolto dallo spoiler del tetto in cui sono stati integrati la luce di stop supplementare e i deflettori laterali. Nella zona inferiore si riconoscono le marcate linee orizzontali e le luci posteriori a L, le quali si estendono ampiamente nella fiancata, sottolineano la larghezza della scocca.

BMW Serie5 Touring interni

Nell’abitacolo della nuova BMW Serie 5 Touring la configurazione del cockpit orientata al guidatore è stata abbinata a un ambiente di qualità premium, con eleganza moderna, materiali pregiati e lavorati con la massima precisione, curati in ogni minimo dettaglio. La plancia portastrumenti, dall’altezza ridotta rispetto al modello precedente, favorisce la sensazione di spaziosità. Il Control Display dell’infotainment sovrasta i comandi del climatizzatore ed è stato realizzato come flatscreen montato a isola.

Grazie all’ottimizzazione dell’isolamento acustico del parabrezza, del cielo del tetto e nella zona del bagagliaio, è aumentato anche il comfort acustico, così da elevarsi al livello del modello berlina. La maggiore larghezza degli interni permette di montare nella zona posteriore in modo sicuro e confortevole fino a tre seggiolini per bambini. Il volume del bagagliaio della nuova BMW Serie 5 Touring è aumentato a 570 litri (ben 1700 litri con i sedili posteriori abbattuti), valori decisamente migliorati rispetto al modello precedente.

BMW Serie5 Touring bagagliaio

Come dicevamo in apertura quattro saranno i motori con tecnologia BMW TwinPower Turbo disponibili al momento dell’esordio nelle concessionarie: due motori a benzina da 252 e 340 CV (rispettivamente 350 e 440 Nm di coppia massima) e due motori diesel da 190 CV e 265 CV (coppia massima rispettivamente di 400 e 620 Nm).

Nella nuova BMW Serie 5 Touring il nuovo Control Display ad alta definizione del sistema di comando iDrive è stato realizzato con funzionalità touchscreen. Le funzioni della vettura, di navigazione, comunicazione e infotainment sono controllabili anche via Touch Controller – a seconda delle preferenze personali del guidatore. La nuova rappresentazione del menu nella struttura a riquadri contribuisce a un uso intuitivo, che distoglie l’attenzione dalla guida solo in rari casi. Ulteriori possibilità di scelta a livello di comandi vengono messe a disposizione dal comando vocale perfezionato, mentre sarà curioso da provare il Gesture Control, al debutto sulla nuova Serie 5 Touring così come sulla berlina.

Anche il nuovo BMW Head-up Display è stato migliorato e aumentato del 70% nelle dimensioni Progressi coerenti lungo la strada verso la guida automatizzata.  La nuova BMW Serie 5 Touring segna poi un ulteriore passo avanti verso la guida automatizzata, sistema sulla quale BMW ha investito molto e che mostra decisi progressi proprio con il debutto della Serie 5 nuova generazione. Oltre al segnalatore di traffico laterale e di strada con precedenza, il progresso coerente in questo campo viene documentato anche dal Lane Change Assistant e dall’assistente di mantenimento di corsia con protezione attiva anticollisione laterale, nonché dall’assistente durante le manovre di evasione collisione. I nuovi sistemi assistono il guidatore nelle manovre di sterzo e di guida in corsia dalla velocità passo passo fino a 210 km/h, assicurando così un livello superiore sia di comfort che di supporto in situazioni particolarmente impegnative. Quando viene utilizzato Active Cruise Control con funzione stop & go è sufficiente premere un pulsante per rispettare un limite di velocità riconosciuto da Speed Limit Info.

BMW Serie5 Touring Comandi

Anche nella nuova BMW Serie 5 Touring il sistema BMW Connected provvede a un’interconnessione senza interruzioni tra la vettura e lo smartphone del guidatore. Il conducente dispone sia a casa che sul posto di lavoro di un’assistenza nella pianificazione dei suoi appuntamenti e della sua mobilità. Per esempio, è possibile trasferire destinazioni di navigazione dallo smartphone alla vettura e calcolare l’orario di partenza ideale in base a Real Time Traffic Information. Grazie a Remote 3D View, il guidatore può caricare sul suo smartphone delle immagini della zona che circonda la vettura. Inoltre, attraverso Microsoft Exchange è possibile gestire a bordo anche i dati di calendario, di mail e contatti. Il collegamento wireless di smartphone consente l’uso di Apple CarPlay e la ricarica induttiva per i telefoni abilitati.

BMW Serie5 Touring telecomando

Infine sono nuovi i sistemi che assistono il parcheggio aumentando la facilità e il confort alla guida: oltre al Park Assistant, adesso è a disposizione anche la funzione di parcheggio telecomandato. Inoltre, per la prenotazione online di un parcheggio e il pagamento senza contanti, può venire il servizio ParkNow. Per la ricerca di parcheggi liberi lungo la strada è a disposizione l’innovativo servizio On-Street Parking Information. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Navara Dark Sky

Ad Hannover il nuovo concept Nissan: Navara Dark Sky

Tempo di lettura: 1 minuto. Nissan non manca al Motor Show di Hannover: durante questa kermesse presenta al pubblico i …

something