mercoledì, 21 novembre 2018 - 8:37
Home / Senza categoria / Nuova BMW X7: ecco cosa sappiamo
Nuova BMW X7

Nuova BMW X7: ecco cosa sappiamo

Tempo di lettura: 2 minuti.

Prime foto ufficiali della nuova BMW X7 e, parallelamente, emergono le prime informazioni sul Maxi SUV che andrà a posizionarsi al vertice della già ricca gamma del Marchio tedesco. La vettura, che dovrebbe debuttare non prima della primavera, supererà i 5 metri e riceverà tutte le ultime tecnologie già in voga sui modelli di alta gamma.

La nuova BMW X7 appare mastodontica così come appare dalla gallery ufficiale, a partire dal doppio rene che mai si era visto di queste dimensioni su una BMW, doppio rene che si trova contornato dai sottili gruppi ottici Laserlight, la cui forma ricorda quelli della nuova Serie 8 Coupè, l’ammiraglia tra le berline bavaresi.

Il nuovo BIG SUV di teutonica provenienza colpisce poi per la sua eleganza: nello specifico il pacchetto “Design Pure Excellence” porterà in dote cerchi diamantati da 21” e 22” mentre non mancherà una versione M Sport carica di contenuti estetici di derivazione più sportiva, come ci ha abituato BMW d’altronde.

Dentro l’abitacolo è un concentrato di tecnologia e di materiali di alta qualità: il pomello del cambio è rivestito in vetro, sul tunnel appaiono nuovi pulsanti per la regolazione dell’assetto e anche la plancia è stata rivista, con sempre meno tasti fisici e un volante che invece ricorda molto da vicino quello montato sulle recenti nuove X3, X4 e X5. Sempre in optional il maestoso impianto audio Bowers & Wilkins con 20 altoparlanti, una garanzia, e un Head-Up display ancor più definito e ricco d’informazioni.

Ci sarà poi spazio fino a 7 passeggeri con le classiche tre file di sedili o, a scelta, le due file posteriori con due sedili a testa regolabili a testa, per un totale di 6 passeggeri accolti dal più totale comfort. Inedito il vetro panoramico “Sky Lounge” con più di 15.000 pattern illuminati, immaginiamo a LED.

Le motorizzazioni di nuova BMW X7

Al lancio in Europa, BMW X7 sarà disponibile con motori Diesel e benzina; niente ibrido, per ora. In gamma l’xDrive30d da 265 CV e 620 Nm di coppia, l’M50d sempre 3.0 da 400 CV e 720 Nm di coppia e il benzina xDrive40i da 340i. Annunciato anche un xDrive50i con il V8 da 462 ma niente facili entusiasmi, è probabile che verrà commercializzato in altri mercati fuori dall’Europa.

« 1 di 2 »

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

interni Jeep Cherokee 2019

Interni Jeep Cherokee 2019: più attenzione alla qualità

Se gli esterni del nuovo modello, cui abbiamo dedicato un articolo, hanno modificato l’aspetto del …