domenica, 12 Luglio 2020 - 6:04
Home / Notizie / Novità / Nuova Cherokee punta sulla sicurezza con nuovi ADAS Jeep
nuova Cherokee

Nuova Cherokee punta sulla sicurezza con nuovi ADAS Jeep

Tempo di lettura: 3 minuti.

Con nuova Cherokee e Grand Cherokee a rappresentare il top di gamma del Marchio delle sette feritoie, la dotazione di ADAS, quindi di sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione, non può che puntare in alto. Nel caso del MY19 di Cherokee si parte già dal telaio CUS-wide con acciai altoesistenziali al 65% che garantiscono una protezione degli occupanti di prima categoria.

A ciò vanno aggiunti vari sistemi di sicurezza attiva e passiva: otto airbag rendono l’abitacolo sicuro mentre ad aiutare il conducente durante le fasi di guida ci pensano la telecamera per la retromarcia ParkView con griglia dinamica, il controllo elettronico della stabilità (ESC), il sistema antiribaltamento Electronic Roll Mitigation (ERM), e i nuovi ADAS Jeep, che comprendono: Active Forward Collision Warning-Plus con Pedestrian Emergency Braking (avviso con segnali acustici e poi frenata automatica), il Blind-spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, il LaneSense Lane Departure Warning-Plus, l’Advanced Brake Assist e l’Active Speed Limiter – tutti di serie sulla gamma europea.

A richiesta il cliente può richiedere ulteriori sistemi ADAS Jeep come l’assistenza al parcheggio ParkSense Parallel/Perpendicular Park Assist e l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go di serie in Italia a partire dalla versione Limited (qui allestimenti e prezzi). Proprio l’assistente al parcheggio è una delle novità di nuova Cherokee e funziona grazie a raffinati sensori situati sul paraurti. Il conducente non deve far altro che individuare un parcheggio e attivare la procedura.

Il cruise control adattivo con Stop & Go serve invece ad arrestare completamente l’auto in determinate condizioni senza l’intervento del guidatore. Sensori radar e video individuano le posizioni dei veicoli che viaggiano davanti alla vettura. Nel caso in cui questa distanza non venga più rispettata per svariati motivi, il sistema ESC può intervenire con decisione frenando l’auto fino all’arresto anche se il guidatore non interviene sul pedale del freno. Per riprendere la marcia della nuova Cherokee, il guidatore deve solo premere il pulsante resume sul volante o toccare il pedale dell’acceleratore.

nuova Cherokee

Abilità in off road sempre ai vertici

Parlando di sicurezza trascurando i già citati ADAS Jeep la nuova Cherokee si presenta pronta ad affrontare l’ambiente off road senza particolare affanno. Sul nuovo modello i sistemi di trazione integrale, di vario tipo, sono stati migliorati per accrescere le sue abilità fuori dal normale manto stradale. Ecco come.

Jeep Active Drive I: il sistema è stato completamente riprogettato. I tecnici Jeep hanno ridotto il peso (- 8 kg) al fine di aumentare l’efficacia del modulo posteriore next-gen (RDM) che è completamente automatico e assicura un funzionamento continuo a qualsiasi velocità, assicurando la trazione integrale quando serve o riducendola alle sole ruote anteriori.

Jeep Active Drive II: Active Drive II include tutte le caratteristiche del sistema Active Drive I e aggiunge, grazie a un’unità di trasferimento della potenza (PTU) a due velocità, la modalità 4WD Low con un rapporto di riduzione pari a 2,91:1 che migliora le prestazioni quando si affrontano tratti in salita, oltre ad assicurare un eccellente rapporto finale di riduzione nella guida in fuoristrada estremo.

Questo sistema include il dispositivo Hill-descent Control, che consente di affrontare tratti in discesa su superfici sconnesse con velocità controllata senza necessità per il conducente di intervenire sul pedale del freno. 

Jeep Active Drive Lock: il sistema include tutte le caratteristiche del sistema Jeep Active Drive II e aggiunge il bloccaggio del differenziale posteriore per assicurare una trazione maggiore per superare ostacoli durante la guida a marce ridotte e nel fuoristrada estremo. Questo sistema è equipaggiato solo sulla versione Trailhawk attesa in Europa per inizio 2019.

Selec-Terrain: tutti i sistemi 4×4 della Cherokee sono abbinati al sistema di gestione della trazione Selec-Terrain del marchio Jeep che dispone di quattro modalità (Auto, Snow, Sport e Sand/Mud). La Trailhawk potrà inoltre contare sulla modalità Rock, da off-road estremo.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

nuova citroen c4

Nuova Citroen C4 e Nuova Citroen E-C4 svelate in anteprima mondiale [VIDEO]

La nuova Citroen C4 e la nuova Citroen E-C4 sono state svelate in anteprima mondiale, …