domenica, 24 giugno 2018 - 17:00
Home / Notizie / Novità / Nuova Ford Mustang MY17: prime informazioni

Nuova Ford Mustang MY17: prime informazioni

Tempo di lettura: 2 minuti.

Ford ha rilasciato le prime immagini della nuova Mustang, la celebre muscle car del Marchio americano pronto a rivoluzionare la sua icona con nuove tecnologie.

Nuovo anche il design che emerge dalle prime foto, da una parte si conferma sul frontale (più basso di 20 mm) la presa d’aria tipica a forma trapezoidale dei modelli Ford degli ultimi anni ma cambiano i gruppi ottici, ora più piccoli e più “avvolti” nella carrozzeria. Il corpo vettura non si discosta molto da quello del modello attuale ma è sotto il cofano che si nascondono le principali novità di sostanza della nuova Mustang.  

Sotto il cofano sparisce il V6 3.7 venduto negli USA, e vengono confermati in Europa sia l’apprezzato 2.3 EcoBoost che il V8 5.0. Anche il cambio è stato migliorato per accorciare i tempi di cambiata che erano un po’ il tallone d’achille del modello attuale, e debutterà una nuova trasmissione automatica a 10 rapporti che sarà molto apprezzata specialmente sul mercato statunitense. 

La Ford Mustang attuale (qui la nostra prova su strada), quella che ha debuttato nel 2014, ha subito trovato i favori del pubblico anche in Europa, vuoi per la tradizione delle muscle car americane vuoi per i contenuti offerti, insieme al parsimonioso ma potente 2.3 EcoBoost. Il nuovo modello, la Model Year 2017 non rivoluziona come dicevamo il modello attuale ma lo evolve.

Sulla nuova Mustang in versione GT debutterà un nuovo spoiler posteriore, mentre per tutti gli altri allestimenti sono stati pensati nuovi cerchi in lega ancora più sportivi. Nuovi anche i colori disponibili come l’Orange Fury della foto di copertina. Nell’abitacolo viene introdotto il nuovo  display da ben 12 pollici, mentre l’evoluzione ha portato anche la possibilità di gestire da remoto alcuni aspetti dell’auto.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Prezzi di Peugeot Rifter: si parte da 21.550 euro

Tempo di lettura: 1 minuto. Visto e toccato con mano al Salone di Ginevra 2018, dove è stato presentato in anteprima …

something