martedì, 26 Maggio 2020 - 21:48
Home / Notizie / Novità / Nuova Renault Clio 2019: ADAS inediti nel segmento, ecco come funzionano
nuova renault clio 2019 guida autonoma

Nuova Renault Clio 2019: ADAS inediti nel segmento, ecco come funzionano

Tempo di lettura: 3 minuti.

Dopo aver provato nuova Renault Clio 2019 (qui la prova su strada), ci siamo concentrati sulle novità tecnologiche che la rendono una delle best buy nel segmento B.

Se esteticamente la nuova Renault Clio 2019 non è cambiata così drasticamente, è là dove l’occhio non vede che è arrivata la maggiore iniezione di novità. In un segmento B sempre più ricco, in termini di contenuti, Clio si pone in vetta grazie a una dotazione di ADAS, o sistemi di assistenza alla guida, davvero completa. Cerchiamo di conoscerli meglio, grazie al test drive che Renault Italia ha organizzato alle porte di Milano. 

Renault Clio e la sicurezza, un rapporto che dura da sempre

Renault Clio, nel corso delle sue cinque generazioni, fin dal 1990, è sempre riuscita a innovare sè stessa e il suo segmento, quello delle compatte utilitarie. Per Renault Clio, dopo il successo della quarta generazione, è la prima auto del piano “Drive the Future“, un piano fatto di elettrificazione e guida autonoma già tangibili nel presente e che si espanderà in futuro con, ad esempio, 12 modelli elettrificati entro il 2022

nuova renault clio 2019 guida autonoma

Nuova Renault Clio sarà la prima, con la motorizzazione E-Tech full hybrid, in arrivo nei primi mesi del 2020, ma oggi parliamo di sicurezza. La guida autonoma di 2° livello è, infatti, già disponibile. Proprio il nuovo Highway and Traffic Jam Companion è il vertice di questa piramide: funziona infatti grazie all’associazione tra Adaptive Cruise Control, Lane Centering e cambio automatico EDC, in una velocità compresa tra 0 e 160 km/h. 

Impostando il cruise control (finalmente agendo sul volante e non più sul tunnel centrale come su vecchia Clio), sia in autostrada sia in città, la nuova Clio “aggancia” la vettura davanti grazie a un sofisticato sistema di telecamere e radar così da mantenere una velocità di crociera ben definita ma, soprattutto, è in grado di fermarsi completamente e ripartire in autonomia se la sosta dura meno di 3 secondi (grazie allo Stop&Go), limite oltre il quale va dato un leggero colpo di gas o riattivato il sistema con l’apposito pulsante sul volante. 

Un altro aspetto ci ha colpito è stato nel tratto autostradale dell’A4 tra Milano e Trezzo sull’Adda, dove abbiamo potuto testare questi nuovi sistemi. Si tratta della capacità di nuova Clio di procedere in completa autonomia fino a 45 secondi, con un ottimo centraggio della corsia (sullo schermo del quadro le linee di carreggiata diventano verdi), anche se va detto che dopo i primi 15 secondi arrivano i primi avvisi sonori che invitano a riposizionare le vostre mani sul volante. 

Superato il minuto invece, dopo che gli avvisi si sono fatti più…rumorosi, il sistema si disattiva in automatico non dopo avervi ulteriormente avvisato. Non certo un invito a guidare senza mani, sia chiaro, ma la dimostrazione che la guida autonoma, per Renault, non è certo un orizzonte lontano…

Nuova Renault Clio: quanto si paga la sicurezza?

nuova renault clio 2019 guida autonoma

Se di serie su nuova Clio troviamo, già a partire dall’allestimento di ingresso, la frenata automatica d’emergenza e il Lane Keeping Assist con Lane Departure Warning, l’utile sistema che mantiene la vettura all’interno della corsia, in optional sull’allestimento top di gamma che abbiamo potuto provare (RS Line con motore TCe 1.3 benzina da 130 CV e cambio automatico EDC) troviamo il nuovo Highway and Trafic Jam Companion, sistema che eravamo soliti trovare su segmenti ben superiori. Quest’ultimo è disponibile come optional singolo, a 300 euro, per i due allestimenti superiori, così come lo si può trovare compreso nel Pack Guida Autonoma (1.300 euro da allestimento Intens) che comprende anche il Blind Spot Warning (sensore angolo cieco con spia luminosa sugli specchietti retrovisori), l’Adaptive Cruise Control, il Pack Winter e il Pack Relax.

Grazie a questa dotazione, sulla quale pesa di buon grado i sistemi che si trovano di serie, nuova Renault Clio è riuscita a ottenere le 5 stelle ai test di sicurezza Euro NCAP diventando il 22° veicolo del Gruppo Renault a ricevere lo score più elevato.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

C3-AIRCROSS-RIP-CURL

Citroen C3 Aircross Rip Curl: la nuova serie speciale del SUV francese

Citroen C3 Aircross Rip Curl è la nuova serie speciale basata sul livello Shine e …