in

Nuova Suzuki Swift 4×4 DualJet: tutte le informazioni

Tempo di lettura: 2 minuti

Consumi ed emissioni ridotti, maggiore coppia ed elasticità: la sportiva compatta Suzuki in versione 4WD è ora equipaggiata con il nuovo propulsore K12B DualJet, ottimizzato nel rendimento per sintetizzare prestazioni, piacere di guida assoluto ed elevata efficienza. Disponibile da ottobre 2014 in due versioni, B-Cool e B-Top, ma con una solaanima.

Semaforo verde per la nuova Swift 4×4, ora equipaggiata con il motore DualJet, ultima nata della celebre famiglia delle cittadine compatte Suzuki. Figlia di quella tradizione 4WD che ha contribuito a creare la leggenda della Casa giapponese, la nuova Swift 4×4 è oggi ancora più Fun, perché il nuovo motore K12B DJ (esclusiva dei modelli Swift 4×4) nasce per offrire un’ottimizzazione delle prestazioni e dei consumi con l’obiettivo del massimo divertimento di guida: con un valore di coppia che sale fino a 120 Nm a 4.400 giri/min e una potenza massima di 90 CV – 66 kW – a 6.000 giri/min, il nuovo quattro cilindri 1.2 a benzina offre performance e grande regolarità di erogazione, miscela perfetta per una guida dinamica e scattante che è l’essenza stessa di Swift, anche sui terreni a scarsa aderenza in cui la trazione 4×4 dà il meglio in termini di sicurezza e mobilità garantita. In una parola: “efficienza”, testimoniata da un’emissione CO2 pari a soli 111 g/km e consumi di carburante che nel ciclo combinato arrivano a 4,8 l per 100 km (4,4 nel ciclo extra-urbano). Swift è cool con il suo design accattivante, con gli interni da vettura di classe superiore, con gli allestimenti completi, come da tradizione Suzuki, e con le colorazioni Bi-Color.

Minori consumi, massimo divertimento

suzuki swift 4x4 a

L’iniezione DualJet rappresenta un ulteriore sviluppo del noto sistema Multipoint, ed impiega una doppia alimentazione per ogni cilindro al fine di ottenere una più efficace miscela aria-carburante. Le prestazioni del nuovo propulsore K12B DJ sono state ottenute con una minuziosa ottimizzazione dei componenti rivolta alla riduzione dei consumi e dell’impatto ambientale: grazie all’abbassamento di 2 mm delle camere di combustione, il rapporto di compressione del nuovo motore K12B DJ è aumentato fino a 12:0 (11:0 per il motore dotato di singolo iniettore), al fine di ottenere una migliore efficienza della miscela aria/benzina ed una combustione ottimale

 

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Fiat 500X “Opening Edition”: tutte le informazioni

Mercedes-Benz S 63 AMG Coupé: la prova su strada in anteprima