in

Opel Grandland X: il nuovo crossover compatto

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nuovo Opel Grandland X è un po’ come il grande fratello di Opel Crossland X. I due crossover (CUV) completamente nuovi saranno lanciati nel 2017 e uniscono l’estetica di un SUV a caratteristiche dinamiche di alto livello.

Il Grandland X si abbina alla perfezione allo stile di vita attivo di oggi grazie al suo irresistibile fascino da off road, alla seduta rialzata, alla buona visibilità, alla facilità di ingresso e uscita e all’ampio spazio per i bagagli. Robustezza ed eleganza si integrano in modo intelligente e l’abitacolo si distingue per l’elevato livello di comfort abbinato a un’eccellente praticità. Grandland X amplierà la già ricca offerta di Opel in un segmento popolare come quello delle compatte, dove affiancherà una vettura di successo come Astra, Auto dell’Anno 2016, e Zafira sette posti, lanciata di recente.

Il nome Grandland X rappresenta chi ama l’avventura ed è sempre pronto all’esplorazione, cittadina o campagnola che sia. Il nostro nuovo crossover ha un aspetto fantastico e contribuirà ad avvicinare nuovi clienti al marchio Opel,” ha dichiarato Tina Müller, CMO di Opel.

Grandland X fa parte dell’offensiva Opel che vedrà il lancio di 29 nuovi modelli dal 2016 al 2020. Il nuovo CUV entrerà in un mercato in grande espansione: nel giro di dieci anni, dal 2007 al 2017, la quota del mercato europeo dei SUV/CUV sarà cresciuto dal 7 al 20 per cento di tutti i veicoli nuovi venduti. Opel Crossland X e Opel Grandland X sosterranno ulteriormente questa tendenza.

Opel Crossland X entrerà nei primi sei mesi del 2017 nel segmento B, in cui il SUV compatto di Opel, MOKKA X, ha già venduto più di 600.000 unità. Opel Grandland X si posizionerà in un segmento superiore a partire dall’autunno del 2017; in Europa, una nuova auto su cinque appartiene alla classe delle compatte.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Anche ad ottobre prosegue la crescita delle vendite di FCA in Europa

Alfa Romeo Stelvio promossa dai lettori di Autoappassionati.it