in

Ott Tanak su Toyota Yaris 2019 vince il titolo WRC 2019: finisce l’era di Ogier

Ott Tanak
Tempo di lettura: 2 minuti

Un’era che volge al termine, un’altra che potrebbe aver avuto la prima immagine di una storia di successo. Con un secondo al RACC 2019 dietro la Hyundai di Thierry Neuville, l’estone Ott Tanak, classe 1987, navigato da Martin Jarveoja, si assicura la vittoria del titolo mondiale WRC, il primo di un non francese a distanza dal 2004, quando iniziò l’era Loeb poi proseguita sull’onda di Ogier.

Con un round di anticipo si è così chiuso il mondiale (piloti) WRC 2019, in parte grazie alla matematica ma soprattutto per la rimonta che ha visto Tanak passare da quarto a secondo sotto il sole spagnolo, assicurandosi così i 18 punti della seconda piazzola del podio più i 5 punti della power stage, risultato decisivo per la chiusura dei giochi iridati.

Grandi festeggiamenti anche per Toyota Gazoo Racing, di nuovo in vetta dai tempi della Toyota Celica Turbo, tre titoli consecutivi con Sainz (1992), Kankkunen (1993) e Didier Auriol (1994). Una macchina, la Yaris WRC+, apparsa subito la vera dominatrice di questo mondiale rally.

Va dato atto a Hyundai Motorsport di aver praticamente dominato il RallyRACC 2019: dietro Tanak si sono infatti classificati Sordo e Loeb, sulla terza Hyundai i20 WRC+, praticamente tre macchine nelle prime quattro posizioni.

Colui che vede chiudersi la sua “era”, con sei titoli consecutivi conquistati a cavallo tra il 2013 e il 2018 (quattro con Volkswagen Polo R WRC, due con Fiesta WRC), non è andato oltre un amaro ottavo posto con problemi all’idroguida della sua C3 WRC. Ogier va a casa da sconfitto ma sa che ha ceduto lo “scettro” al suo erede naturale: al momento, senza cadere vittime dell’entusiasmo, oggettivamente Ott Tanak è il pilota di rally più forte oggi in circolazione alla pari del campionissimo francese.

Ott Tanak

In Australia, per l’ultimo appuntamento della stagione, si deciderà il titolo costruttori: la vittoria di Neuville con il terzo e quarto posto della altre due i20 WRC potrebbero risultare decisive per portare il titolo in Corea del Sud.

Riviviamo il titolo di Ott Tanak / Martin Jarveoja e la loro Yaris WRC+

Dì la tua

GP Messico 2019

GP Messico 2019: vince Hamilton, a un passo dal titolo

Pagelle GP messico 2019

Pagelle GP Messico 2019: diamo i voti ai protagonisti della gara