in

Petizione per Imola nel calendario Formula 1 2020: ecco dove firmare

Petizione per Imola Gran Premio F1
Tempo di lettura: < 1 minuto

I tifosi italiani di Formula 1 sognano la tripla tappa italiana, con Monza, Mugello e Imola. Per questo, sulla famosa piattaforma change.org è stata lanciata una petizione per far entrare il celebre circuito dell’Emilia Romagna nel calendario di Formula 1 2020. Ecco dove firmare.

Con le gare approvate a metà, l’inizio della stagione è previsto per il 5 luglio e, mentre Monza è stata ufficializzata il 6 settembre, la tappa del Mugello è ancora in piena corsa, insieme a Imola, che ha da rinnovato l’omologazione di Grado 1, quella necessaria per ospitare un Gran Premio di Formula 1. Se il Mugello sembra molto più probabile (sarebbe il 1.000 esimo Gran Premio di Ferrari in F1), Imola, invece, vede chance nettamente più basse.

La petizione per Imola è di Marco Bigliardi, che su change.org ha lasciato il seguente messaggio:

“Un appello a tutti gli appassionati di Formula 1. Chiediamo che lo storico circuito Internazionale di Imola ‘Enzo e Dino Ferrari’ possa ospitare un GP di F1 nel 2020.  Il circuito ha annunciato attraverso il proprio sito di aver rinnovato la propria omologazione FIA di Grado 1, che permette l’organizzazione del Gran Premio di Formula 1. Facciamo sentire la nostra voce e firmiamo la petizione”.

100 le firme per raggiungere l’obiettivo e mandare un segnale di apertura alle istituzioni e al board della F1, per dimostrare quanto Imola voglia far parte del Circus 2020.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Pneumatici: dal 2021 la nuova etichetta energetica con importanti novità

Jeep Renegade 4xe RSE

FCA e-Mobility con RSE: via al test di lunga durata per due Renegade 4xe