mercoledì, 17 Luglio 2019 - 14:20
Home / Notizie / Tecnica / Peugeot e-208: il Focus Tecnico sulla elettrica francese
Peugeot e-208

Peugeot e-208: il Focus Tecnico sulla elettrica francese

Tempo di lettura: 5 minuti.

In un segmento B che tende a uniformarsi sempre di più a svantaggio di concetti quali il piacere e la personalità, il marchio Peugeot vuole distinguersi togliendo il velo alla nuova 208.

La Peugeot 208, basata sulla piattaforma CMP, viene proposta, sin dal lancio, con tre diverse alimentazioni: elettrica, benzina o diesel. Nel nostro focus tecnico vi raccontiamo la Peugeot e-208, ovvero la 208 elettrica.

Innovativa per il suo stile distintivo, la 208 innova anche grazie al Peugeot i-Cockpit di nuova generazione, dotato ora di digital display 3D e di una gamma di aiuti alla guida di livello 2 normalmente riservati a modelli di segmento superiore.

Peugeot e-208: motore elettrico dalla coppia robusta

Ciliegina sulla torta la motorizzazione 100% elettrica il motore con una potenza di 100 kW (136 CV) e una coppia di 260 Nm (immediatamente disponibili) per una reattività immediata, che permette una silenziosità di marcia senza paragoni.

Peugeot e208

Come da tradizione per il Marchio, il comportamento stradale è di grande livello e i collegamenti al suolo sono stati oggetto di una messa a punto e di soluzioni tecniche specifiche, oltre alla ripartizione ottimale delle masse, per garantire un feeling di guida tipico delle vetture del Leone. Ciò ha permesso alla Peugeot e-208 di ottenere una dinamica di guida analoga alle versioni termiche nonostante i chilogrammi aggiuntivi del powertrain elettrico.

Peugeot e208

La Peugeot e-208 è infatti dotata di una batteria di grande capacità di 50 kWh, da 220 litri di volume e di 350 kg di peso, che permette un’autonomia fino a 340 km secondo il nuovo protocollo di omologazione WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedures) e di 450 km in base al precedente NEDC (New European Driving Cycle).

Collegata al circuito di raffreddamento dell’abitacolo, la regolazione termica mediante circolazione di liquido permette una ricarica rapida, un’autonomia ottimizzata e una maggiore durata in termini di vita degli accumulatori. Questa batteria è garantita 8 anni o 160 000 km.

208 elettrica: ricarica semplice e programmabile

Le modalità di carica sono flessibili e adatte alle diverse situazioni quotidiane. Sono possibili tre modalità di ricarica:
da una presa domestica classica o, per una ricarica completa in 16 ore, da una presa potenziata Green Up Legrand con il cavo di ricarica fornito in dotazione
da una Wall Box: permette una ricarica completa in 5 ore e 15 minuti nella versione trifase (11 kW) o in 8 ore in monofase (7,4 kW)
da una colonnina di ricarica pubblica dedicata: la regolazione termica della batteria permette infatti di utilizzare dei caricatori da 100 kW e di raggiungere l’80% della ricarica in 30 minuti.

PSA piattaforma CMP

La 208 elettrica offre anche una ricarica programmabile a distanza: dal touchscreen della 3D Connected Navigation o dall’applicazione MyPeugeot sullo smartphone. Questo sistema permette anche di avviare o di interrompere la ricarica in qualsiasi momento e di verificare lo stato della carica stessa.

Modalità di guida e “calore” per tutti i gusti

  • Eco: per ottimizzare l’autonomia
  • Normale: ideale per un utilizzo quotidiano
  • Sport: priorità alle prestazioni e alle sensazioni che l’auto riesce a dare, con massima potenza e coppia (da 0 a 100 km/h in 8,1s)

Due modalità di frenata rigenerativa sono selezionabili attraverso la leva del cambio con tipologie specifiche di rigenerazione della batteria:
moderata, per un feeling al pedale simile a quelle di un veicolo termico
aumentata, per una decelerazione del veicolo controllata dal pedale dell’acceleratore, con maggiore recupero di energia in decelerazione (fino a -1.2 m/s2)

La Peugeot e-208 presenta un comfort termico ai massimi livelli per via di:
• un elemento riscaldante ad alta potenza (5 kW), alimentato dalla batteria ad alto voltaggio;
una pompa di calore e regolazione automatica della temperatura dell’abitacolo che forniscono lo stesso livello di comfort dei veicoli a propulsione termica;

Peugeot e208

sedili riscaldati (disponibili in opzione in base alle versioni)
un precondizionamento programmabile dal touchscreen o a distanza mediante l’App MyPeugeot dallo smartphone. Oltre al comfort, questa funzionalità permette di ottimizzare l’autonomia (raggiungimento più rapido della temperatura impostata nelle fasi di partenza e quando l’auto è ancora collegata alla corrente della colonnina) e di raggiungere più velocemente la temperatura di funzionamento ottimale della batteria.

L’autonomia del veicolo è salvaguardata grazie all’efficacia energetica aumentata rispetto a un climatizzatore o un sistema di riscaldamento tradizionale.

L’abitabilità e il volume del bagagliaio sono identici a quelli della versione termica. Le batterie, che occupano un volume di 220 litri, sono posizionate sotto il pianale della nuova Peugeot e-208.

Sicurezza e connessione? Un salto generazionale

La Peugeot 208 viene offerta in una gamma con 5 livelli di allestimento: Like, Active, Allure, GT Line e GT.

Le versioni alto di gamma GT e GT Line sono dotate di caratteristiche stilistiche fortemente distintive:
proiettori Full LED con firma luminosa a 3 artigli
• profili passaruota e profili dei vetri nero lucido
cerchi da 17’ diamantati con inserti specifici
• abitacolo curato fin nel minimo dettaglio: rivestimento del padiglione nero, impunture supplementari colore Adamite, scelta di 8 colori per l’illuminazione ambientale, sedili più profilati, pedaliera in alluminio.

Peugeot e208

Riservato alla Peugeot e-208, l’allestimento GT si differenzia ulteriormente per:
un rivestimento esclusivo in Alcantara grigio Gréval abbinato al tessuto a maglia tecnica 3D
• cerchi in lega da 17 pollici con inserti specifici

Per il capitolo sicurezza la Peugeot e-208 e la 208 aprono la strada alla guida semi-autonoma di livello 2 perché dispone di equipaggiamenti di ultima generazione:
Adaptive Cruise Control con funzione Stop & Go (in presenza del cambio EAT8) con adeguamento automatico della distanza dal veicolo che precede, fino a fermarlo, se necessario
Lane Positioning Assist, mantenimento automatico del veicolo in carreggiata; legato all’attivazione dell’Adaptive Cruise Control Stop & Go, permette di scegliere e di mantenere in automatico la posizione del veicolo all’interno della corsia
Park Assist con funzione perimetrale Flankguard (in presenza del cambio automatico EAT8). Il sistema gestisce automaticamente lo sterzo, l’accelerazione e il freno per entrare e uscire dai parcheggi
Active Safety Brake, la frenata automatica di emergenza di ultima generazione (rileva i pedoni e i ciclisti, di giorno e di notte, da 5 a 140 km/h) e Distance Alert (allerta rischio collisione)
Active lane departure warning, l’avviso di superamento involontario delle linee della corsia con correzione della traiettoria a partire da 65 km/h (svincolato dall’attivazione dell’ACC)
Driver Attention Alert, in grado di avvisare il guidatore in caso di distrazione alla guida a velocità superiori a 65 km/h, attraverso le analisi dei micromovimenti del volante
High Beam Assist, commutazione automatica degli abbaglianti / anabbaglianti
Speed Limit Detection: lettura dei cartelli stradali con suggerimento del limite di velocità
Extended Traffic Sign Recognition: riconoscimento avanzato dei cartelli stradali (STOP, senso vietato)
Active Blind Corner Assist: sistema attivo di monitoraggio dell’angolo cieco (con correzione attiva della traiettoria). Questa funzione è disponibile a partire da 12 km/h.
EPS freno di stazionamento elettrico

Peugeot e208

Elemento fondamentale della moderna vita quotidiana, lo smartphone trova perfetta integrazione a bordo della nuova nata della Casa del Leone. Su Nuova 208 è disponibile la funzione Mirror Screen con multi compatibilità attraverso i protocolli di connessione MirrorLink, Apple CarPlay e Android Auto. In funzione degli allestimenti, è disponibile anche la ricarica a induzione, posizionata nell’alloggiamento sotto la consolle centrale; a completamento, sono disponibili fino a quattro prese USB (di cui una di tipo C).

Il navigatore con servizi TomTom Traffic permette di impostare la destinazione tenendo in considerazione le condizioni del traffico in tempo reale e le zone a rischio.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

renault megane r.s. trophy-r

Renault Megane R.S. Trophy-R: appena 500 esemplari per la regina del Nurburgring

Di lei vi abbiamo già parlato non più tardi di un mese e mezzo fa, …