in

Record al Nurburgring per la Tesla Model S Plaid: il tweet di Elon Musk [VIDEO]

model s plaid nurburgring
Tempo di lettura: 2 minuti

E alla fine, il tanto sperato record al Nurburgring Nordschleife è arrivato. La Tesla Model S Plaid è l’auto a batterie più veloce sul circuito tedesco e Porsche sta tremando: 12 i secondi rifilati alla Taycan Turbo S, con un tempo monstre di 7:30.909.

A fare il grande annuncio al mondo, niente meno che Elon Musk, che ha poi continuato la discussione dicendo che Tesla proverà ad abbassare i tempi adottando un assetto specifico, nuove parti aerodinamiche e soprattutto freni in carbonio. Sul tweet di Elon Musk che vi mostriamo di seguito sono due i tempi riportati, si pensa che l’altro sia relativo al cronometraggio sulla pista lunga, quella da 20,832 km.

5 secondi più, 5 secondi meno, questo record è importantissimo per il costruttore di Palo Alto perchè è stato a lungo cercato e voluto, quindi meritato, e perchè con la versione più estrema della berlina californiana Tesla sta mostrando i muscoli, e che muscoli.

Era da ben due anni, da prima che scoppiasse la pandemia da Covid-19, che Tesla cercava in tutti i modi di piazzare il record sul giro per auto elettriche. Un tempo che, ricordiamo, è di 50 secondi più lento rispetto al tempo più veloce mai registrato da un’auto stradale (la Porsche 911 GT2 RS Manhart), ma è comunque un gran tempo se paragonato alle concorrenti elettriche ad alte prestazioni, come appunto la Taycan.

Se invece vogliamo paragonare i tempi a berline sempre quattro porte, tre volumi, beh , si guarda sempre in Casa Porsche: la Panamera Turbo girò in 7:29 alto, più veloce quindi dell’elettrica americana da 1.000 CV. Porsche, quindi, si è capito che ci tiene a questi record sulla pista a lei più cara (ricordiamo il giro al fulmicotone della 919 Hybrid Evo, in onore alle vittorie della 24 Ore di Le Mans) e potrebbe presto tornare con una Taycan preparata ad hoc.

Niente paura, come annunciato sopra Musk punta a scendere sotto i 7 minuti: con un kit dedicato, basterà per abbassare di 30 secondi il tempo sul giro? Staremo a vedere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Ford Kuga PHEV è l’auto Plug-In Hybrid più venduta in Europa

    Citytech: confermata l’edizione 2021 del convegno sul futuro della mobilità