in

Seat Leon ST 4Drive: tutte le informazioni ufficiali

Tempo di lettura: 2 minuti

La trazione integrale permanente 4Drive vanta una lunga tradizione alla SEAT: già in 1999, la Leon 1.8 20VT 180 CV era una combinazione vincente di un potente propulsore con un’eccellente trazione.

Ora, la nuova versione a trazione integrale permanente a gestione elettronica della station wagon di Casa SEAT è ancora più versatile: la Leon ST 4Drive a quattro ruote motrici sarà in grado di affrontare anche le condizioni stradali più  impegnative, garantendo massima trazione e sicurezza, grazie al sistema con frizione Haldex, che funziona in combinazione al differenziale a blocaggio elettronico XDS.

La Leon ST 4Drive è proposta in due versioni di motore TDI: il 1.6 TDI 105 CV e il 2.0 TDI 150 CV, ndue propulsori contraddistinti dalle magnifiche prestazioni e un’efficienza sorprendente, abbinati entrambi a un cambio manuale a 6 rapporti.

Il motore 1.6 TDI 105 CV segna un consumo di soli 4,5 l/100 km a fronte di emissioni pari a 119 g/km. Raggiunge una velocità massima di 187 km/h e consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 12 secondi. Il consumo medio del propulsore 2.0 TDI, invece, si attesta a soli 4,8 l/100 km a fronte di emissioni di 124 g/km. Un’efficienza degna di nota per un’auto a trazione integrale che, grazie a un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 8,7 secondi e a una velocità massima di 211 km/h, vanta inoltre brillanti prestazioni.

Commercializzazione: luglio 2014

Prezzo: 1.6 TDI 105 CV start/stop 24.980 €
2.0 TDI 150 CV start/stop 26.330 €

Equipaggiamenti di serie: sette airbag, ESC, XDS, ABS +ASR, disattivazione airbag passeggero, sensore pressione pneumatici, sistema di frenata anticollisione multipla, assistente alle partenze in salita, ancoraggi Isofix con Top Tether nei due sedili posteriori, volante multifunzione a tre razze, regolatore di velocità, climatizzatore bi-zona, fendinebbia con funzione cornering, Radio Media System Colour (che comprende schermo touchscreen a colori da 5″, connessione Bluetooth, porta USB/Aux-in, scheda SD, lettore CD e 6 altoparlanti), alzacristalli anteriori e posteriori elettrici, computer di bordo, spia cinture di sicurezza anteriori, spia luci accese, chiusura centralizzata, funzione Coming Home, luci diurne, spia cambio marcia, bracciolo anteriore e posteriore, cerchi in lega da 16″, ruota di scorta, regolazionealtezza sedile conducente e passeggero, regolazione lombare sedile conducente, specchietti retrovisori esterni elettrici e riscaldabili, inserti interni cromati, console centrale con cassetto integrato e portabevande, cassetto portaoggetti sotto sedile conducente, luci di lettura anteriori e posteriori, mancorrenti cromate sul tetto, sistema Easy folding, ganci di carico e doppio fondo nel vano bagagli, 2 reti laterali e 2 fasce elastiche e cappelliera vano bagagli avvolgibile.

Participante

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Autoappassionati

Nuova Mini Countryman

Autoappassionati

Nuova Mini Paceman