in

Suzuki consegna le Across plug-in ai campioni Azzurri del ciclismo

Giro d'Onore 2021
FCI Giro d’Onore 2021 - Roma - 21/12/2021 - - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021
Tempo di lettura: 2 minuti

Il 2021 lo ricorderemo, per sempre, come un anno di grandi soddisfazioni per lo sport italiano. Anche il ciclismo ha contribuito in modo importante alla raccolta di trofei, con ben 97 medaglie conquistate.

La sera del 21 dicembre si è svolto il Giro d’Onore 2021, la festa con la quale la FCI, Federazione Ciclistica Italiana, ha reso omaggio ai suoi campioni. Suzuki, Main Partner della Federazione, ha voluto premiare cinque atleti che si sono distinti in modo particolare sulla scena mondiale ed europea. 

Filippo Ganna, campione olimpico inseguimento a squadra, Filippo Baroncini, campione del mondo U21 in linea e vice-campione del mondo europeo U23, Elisa Balsamo, campionessa del mondo elite in linea e vice-campione europeo, Sonny Colbrelli, vincitore della Parigi Roubaix 2021 e Silvia Zanardi, campionessa europea U23 in linea e di inseguimento a squadre, hanno ricevuto le loro Suzuki Across plug-in, l’ammiraglia della Casa giapponese che abbiamo recentemente provato su strada.

In mezzo a tanti campioni vincenti, Suzuki ha scelto di premiare quegli Azzurri nelle cui imprese ha riconosciuto valori a lei cari, come il duro lavoro, il coraggio e la determinazione a non arrendersi mai, oltre all’umiltà e alla capacità di affrontare diverse situazioni. L’iridato e oro olimpionico Filippo Ganna ha guidato l’affiatato quartetto dei velocisti italiani in un entusiasmante recupero alle Olimpiadi di Tokyo, culminato nella vittoria della medaglia d’oro e nel record del mondo nella gara dell’inseguimento a squadre.

Il giovane talento Filippo Baroncini si è invece laureato Campione del Mondo Under 23 grazie ad un audace attacco portato a cinque chilometri dall’arrivo di Leuven, in Belgio, seguito da un irresistibile forcing che gli ha permesso di giungere in solitudine sul traguardo.

Sempre sulle strade delle Fiandre ha conquistato il titolo iridato 2021 anche Elisa Balsamo, capace di sfruttare al meglio il supporto delle compagne per avere la meglio in una volata mozzafiato su avversarie quotate e veloci.

silvia zanardi

Sonny Colbrelli, soprannominato “il Cobra”, in carriera ha vinto la Parigi-Roubaix, il campionato europeo e il campionato italiano nel 2021, il Gran Piemonte nel 2018, la Freccia del Brabante nel 2017 e diverse altre classiche del calendario italiano.

Di Silvia Zanardi, Suzuki ha voluto poi premiare l’incredibile poliedricità. La giovane emiliana, classe 2000, è stata difatti capace di vincere quest’anno tre medaglie d’oro ai Campionati Europei su pista U23, tenutisi ad Apeldoorn, in Olanda, e di ottenere anche il titolo continentale su strada negli Europei di categoria disputati a Trento.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Leasys Rent installa 200 nuove colonnine di ricarica a Torino

    land rover defender INGV

    Land Rover Defender sul campo, con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia