in

Test – Opel Zafira Tourer 1.6 CDTI

Tempo di lettura: 2 minuti

Torino – Opel ha presentato, presso la sede GM Powertrain di Torino, il nuovo propulsore 1.6 CDTI ECOTEC che sostituirà gli attuali propulsori 1.7 e alcune versioni della gamma da 2.0. Dotato della tecnologia “BlueInjection” SCR di Opel, questo turbo diesel quattro cilindri di nuova generazione rispetta già le severe normative Euro 6 sulle emissioni. Noi l’abbiamo provato in anteprima sulla Zafira Tourer, la prima ad introdurre in gamma la nuova unità.

Caratteristiche tecniche del nuovo propulsore

Il nuovo motore 1.6 CDTI ECOTEC eroga 136 cv e 320 Nm di coppia, con consumi molto bassi, il dato dichiarato è di soli 4,1 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 109 g/km. Nessun’altra monovolume compatta sul mercato offre una combinazione simile di coppia elevata, prestazioni (con una velocità massima di 193 km/h) e bassi consumi. Il nuovo 1.6 CDTI montato su Zafira Tourer è pulito quanto un motore benzina, grazie all’introduzione del sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR) BlueInjection di Opel che consente di rispettare le norme Euro 6 sulle emissioni.

Opel Zafira Tourer

Rispetto all’attuale propulsore da 1.7 litri (da noi testato su Opel Mokka), potenza e coppia massima aumentano a 136 cv e 320 Nm (con aumenti rispettivamente del 4,6% e del 6,6%), mentre i consumi di carburante su Zafira Tourer si riducono fino al 10% rispetto al diesel 2.0 litri di simile potenza.
Il nuovo 1.6 CDTI ECOTEC diesel e la sua innovativa centralina elettronica di controllo motore sono stati interamente sviluppati da un team internazionale di ingegneri a Torino, Ruesselsheim e negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni su questo propulsore vi rimandiamo al nostro focus dettagliato. (LINK)

Alla guida: silenziosità e bassi consumi

Opel Zafira Tourer 11

Abbiamo provato in anteprima il nuovo 1.6 CDTI sulla Zafira Tourer lungo le strade che circondano il Capoluogo piemontese e dopo pochi km ci siamo accorti immediatamente che rispetto al vecchio 1.7 questo nuovo propulsore è decisamente più silenzioso. Piacevole da guidare, molto morbido ed elastico con una spinta omogenea dai 1500 giri fino a poco oltre i 3000. In autostrada poi, quasi non si avverte il lavoro del motore e l’unico rumore percettibile è quello del rotolamento dei pneumatici.
Sotto tutti altri aspetti, già in passato abbiamo avuto modo di apprezzare le doti di comfort e modulorarità della Opel Zafira Tourer e vi rimandiamo quindi alla nostra precedente prova su strada.

Zafira, la prima…sempre

Opel Zafira Tourer 02

Le novità come avrete capito si concentrano tutte sul nuovo motore e Opel Zafira sarà la prima vettura del fulmine a beneficiare di questa novità. Non è la prima volta che la Zafira fa registrare un primato nel suo segmento; è stata la prima a proporre i 7 posti a scomparsa, la prima monovolume a metano, la prima ad essere dotata di un motore diesel doppio stadio (Bi-Turbo) e oggi la prima in gamma Opel ad essere omologata Euro 6 grazie al nuovo 1.6 CDTI. La prossima vettura che beneficerà della nuova unità diesel sarà la nuova Opel Meriva.

Prezzi e concorrenti

Opel Zafira Tourer 05

Le concorrenti diretta della Opel Zafira Tourer che montano un motore di pari cilindrata sono:la nuova Citroen Grand C4 Picasso, la Renault Scenic, la Ford C-Max, la Peugeot 5008 e la Volkswagen Touran.

I prezzi di Zafira Tourer equipaggiata con il 1.6 CDTI da 136cv (già ordinabile) partono da 28.990€ per l’allestimento Elective per salire di 1.700€ per l’allestimento top di gamma Cosmo.

Aspirante pilota

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Autore

Presentata la Mille Miglia 2014: sarà disputata dal 15 al 18 maggio

Peugeot 2008 è l’Auto Europa 2014