sabato, 20 ottobre 2018 - 3:48
Home / Notizie / Tecnologia / [TO]BIKE e car2go insieme per una mobilità intelligente

[TO]BIKE e car2go insieme per una mobilità intelligente

Tempo di lettura: 2 minuti.

[TO]BIKE, il bike sharing di Torino attivo nel capoluogo piemontese dal 2010 e car2go, il primo servizio di carsharing a flusso libero leader nel mondo e presente a Milano, Roma, Firenze e Torino, si legano per un importante accordo di partnership per lo sviluppo della sharing mobility nel nostro paese, il primo nel nostro paese.

L’accordo rappresenta quindi il primo caso di unione delle forze tra un servizio di bike sharing e uno di car sharing proprio per volere rafforzare in modo considerevole facendolo insieme la mobilità intermodale, smart e sostenibile. Gli utenti, grazie ad uno speciale codice promozionale fornito da [TO]BIKE e da car2go, potranno usufruire dei due servizi di sharing con una formula promozionale applicata alle normali tariffe di consumo, con un risparmio di 5  euro. L’accordo tra [TO]BIKE e car2go è attivo da subito nella città di Torino fino ad ottobre 2017.

Gli utenti [TO]BIKE che si registreranno a car2go con il codice promozionale dedicato, avranno inoltre diritto all’iscrizione gratuita ricevendo, inoltre, sul proprio account 5 euro di guida in omaggio. Viceversa, gli utenti car2go che sottoscriveranno un abbonamento annuale a [TO]BIKE avranno diritto alla RCT gratuita, l’assicurazione che [TO]Bike fornisce ai propri abbonati.

Siamo orgogliosi ed entusiasti di questo importante accordo con car2go” – dichiara Gianluca Pin, Direttore Commerciale di [TO]BIKE – “che aggiunge “ruote” all’utente intermodale e che fa della mobilità alternativa un vero e proprio stile di vita, pianificando gli spostamenti in un modo nuovo e rispettoso dell’ambiente. Siamo convinti che l’unione tra i nostri brand rappresenti un valore aggiunto per la sharing mobility in Italia.”

Gianni Martino, Country Manager car2go Italia e Spagna aggiunge: “La collaborazione tra car2go e [TO]BIKE nasce dalla comune visione d’intenti che ci caratterizza: che sia a quattro o a due ruote, la mobilità condivisa è per noi sinonimo di libertà di movimento per una mobilità urbana a 360°, nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza stradale. Quello tra car e bike sharing è un connubio eccezionale, sia per i clienti che per le nostre città sempre più congestionate, da replicare in tutta Italia.” 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

TOMTOM_GO5200_FRONT_MESSAGE-KM_01

TomTom al Salone di Parigi: nuovo accordo BMW, avanti con Gruppo PSA

TomTom non è mancato all’appuntamento parigino: durante una delle giornate al Salone Mondiale dell’Automobile di …

something