in

Ufficiale: il Covid-19 sposta il MIMO in primavera

mimo 2020
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il MIMO getta la spugna. Rinviata alla primavera 2021 la prima edizione del Milano Monza Open-Air Motor Show, la rassegna che avrebbe dovuto prendere luogo a Milano dal 29 ottobre al 1 novembre.

Inutile sottolineare che la scelta sia dipesa dal persistere dell’attuale situazione sanitaria, con i contagi ufficiali cresciuti esponenzialmente negli ultimi giorni. Nonostante le autorizzazioni concesse dalle istituzioni per gli alti standard di sicurezza del format, il Comitato organizzatore di MIMO si è sentito in dovere di rinviare la manifestazione, d’accordo con le 53 case automobilistiche che avevano già dato l’ok per presenziare. 

Questa la motivazione di Andrea Levy, presidente MIMO: “Decidiamo di rinviare la 1ª edizione di MIMO e sentiamo la responsabilità di parlare a nome delle case automobilistiche. Il comparto automobilistico, fortemente colpito negli ultimi mesi, avrebbe giovato della visibilità di pubblico e media garantiti dallo svolgersi dell’evento, e nonostante questo si mostra compatto nel far prevalere il senso di responsabilità per una situazione che necessità l’attenzione di tutti”.

Roberta Guaineri, Assessore al Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano: “Ringrazio organizzatori ed espositori per l’impegno profuso finora nella preparazione di questa manifestazione e per il senso di responsabilità di questa decisione. Un arrivederci a presto nella nostra bella Milano“.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Quando la supercar è nelle mani sbagliate: settembre fail compilation [VIDEO]

    Il self service ad una stazione di rifornimento

    “Scocchia l’erogatore”: se il self service parla salentino