in

Milano Monza Motor Show: oltre 60 espositori, anche via streaming

mimo 2020
Tempo di lettura: < 1 minuto

Manca sempre meno all’inizio del Milano Monza Motor Show (MIMO). In programma dal 10 al 13 giugno, scopriamo chi parteciperà all’evento che segna il ritorno di un salone statico, seppur in forma diversa dal solito, dopo i difficili tempi legati alla pandemia.

MIMO sarà una lunga passeggiata tra le varie esposizioni che verranno raccontate, in maniera digitale, senza l’intervento alcuno di addetti ai lavori. Sarà infatti un semplice QR Code, per chi fosse interessato, a spiegare tutti le peculiarità dell’automobile, moto e altre forme di mobilità davanti ai vostri occhi.

Dal Castello Sforzesco a piazza San Babila, attraversando largo Beltrami, via Dante, piazzale Cordusio, via Mercanti, piazza della Scala, piazza Duomo e corso Vittorio Emanuele, ci saranno le installazioni di: Alfa Romeo, Aprilia, Aston Martin, Audi, Automobili Lamborghini, Bentley, BMW, BMW Motorrad, Bugatti, Cadillac, Citroën, Corvette, Cupra, Dallara, DR, DS, Ducati, Enel X, EVO, Ferrari, Fiat, Ford, Garage Italia, Harley Davidson, Helbiz, Hyundai, Honda, Jaguar, Jeep, Kawasaki, KIA, Lancia, Land Rover, Lexus, MAK Wheels, Maserati, Mazda, McLaren, MG, Militem.

La lista continua con Mini, Mitsubishi, Mole Automobiles, Moto Guzzi, MV Agusta, Opel, Pagani, Pambuffetti, Peugeot, Pirelli, Porsche, Renault, Seat, Seat MÓ, Škoda, Suzuki, Tazzari EV, Toyota, Volkswagen, Zero Motorcycles più altri brand che saranno annunciati nelle prossime settimane.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    fiera fuoristrada

    Fiera Internazionale Fuoristrada: via previsto per il prossimo 15 ottobre 2021

    leasys e poste italiane

    Leasys fornirà oltre 13.000 veicoli per la flotta di Poste Italiane