venerdì, 21 Febbraio 2020 - 16:41
Home / Notizie / Mercato / Vendite FCA mercato Italia: a marzo Panda è ancora la più venduta
Dimensioni Fiat Panda

Vendite FCA mercato Italia: a marzo Panda è ancora la più venduta

Tempo di lettura: 2 minuti.

Le vendite di FCA a marzo, in Italia, si sono chiuse con circa 48.000 immatricolazioni, contando tutti i brand presenti sul mercato. Domina Fiat, con 31.632 veicoli venduti, seguita a ruota da Jeep, Lancia e Alfa Romeo. La quota è del 24,8% in un mercato che ha fatto registrare un passivo, rispetto al marzo di un anno fa, del 9,7%, dato influenzato dall’incertezza generata dalla nuova eco-tassa e le possibili agevolazioni al mercato dell’auto.

Ancora una volta FCA consolida nel mese la leadership dei suoi modelli in tutti i principali segmenti con Fiat Panda, 500X, 500L, Qubo, Lancia Ypsilon, Alfa Romeo Stelvio. Jeep Compass, ad esempio, è leader nel segmento C-SUV sul progressivo annuo con 12.206 unità vendute (terzo a marzo con 4.177).

I risultati dei vari brand di FCA a marzo in Italia

Jeep immatricola oltre 7.900 vetture e ottiene una quota del 4,1%. Primo trimestre in crescita per il marchio che registra 23.600 vetture – il 3% in più rispetto allo stesso periodo 2018 – e ottiene una quota del 4,4%, in aumento di 0,4 punti percentuali.

Da segnalare che nel progressivo annuo Jeep è il marchio più venduto tra i SUV. Vendite in crescita per Compass (+11%, leader di segmento nel trimestre), Cherokee (+113%), Grand Cherokee (+1%) e Wrangler (+214%).

Ancora un mese di crescita per Lancia che a marzo immatricola oltre 6.000 vetture, il 15,5% in più rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. La quota del marchio è del 3,1%, con una crescita di 0,7 punti percentuali. Lancia Ypsilon continua a registrare risultati molto buoni nel segmento B, con 18.506 immatricolazioni nei primi tre mesi dell’anno e il primato nel mese di marzo, davanti a due concorrenti francesi (Renault Clio e Citroen C3). Rispetto al marzo di un anno fa, le vendite di Ypsilon sono cresciute del +35%.

Fiat, da sola, registra una quota a marzo del 16,3% (leggermente in calo rispetto al 18,8 del 2018), nonostante l’aumento della quota dei privati del 21%. Tra i veicoli, è sempre Panda a dominare la classifica assoluta delle vendite con oltre 13.700 immatricolazioni e una quota del 41,9% nel segmento A in cui, insieme con 500, che è seconda, Fiat detiene una quota del 55,4%.

Quasi tutti modelli del brand sono primi nei vari segmenti: 500L (44,4% di quota), 500X (14,8%) e Qubo (26%) che, insieme con il Doblò, consente a Fiat di raggiungere una quota del 34,3% tra i multispazio. Tipo è saldamente sul podio del segmento C nel trimestre.

Da evidenziare le performance di Abarth che nel primo trimestre registra una crescita del 4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Alfa Romeo, invece, immatricola a marzo in Italia oltre 2.400 vetture che, nel progressivo annuo, diventano 7.200 per una quota dell’1,4%.

Stelvio è la vettura più venduta nel suo segmento sia nel mese – con una quota del 15,8% – sia nel trimestre: quota al 12,7%. Giulia nel progressivo annuo è leader tra le berline del suo segmento.

Loading...

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Auto elettriche economiche: ecco i 10 modelli che costano meno

La classifica delle 10 auto elettriche più economiche. Scopriamo le vetture alimentate totalmente a batteria …