in

Volvo premiata per la tutela dei pedoni

Tempo di lettura: 2 minuti

Lotta Jakobsson, tecnico senior specialista in sicurezza, ha ricevuto il premio Global NCAP per l’innovazione (Global NCAP Innovation Award) a seguito degli sforzi compiuti da Volvo nell’ottica di favorire la protezione degli utenti più vulnerabili della strada, i pedoni.

I dati parlano chiaro, in Cina, il 25% degli incidenti stradali vede coinvolti dei pedoni, in Europa la cifra è del 14% e negli USA del 12%. Le più gravi lesioni del capo sono provocate dalla struttura rigida posta sotto il pannello del cofano, dal bordo inferiore del parabrezza e dai montanti A.
Nel 2010, Volvo Cars ha cercato di contrastare le statistiche lanciando il sistema di Pedestrian Detection con frenata automatica completa. Questo sistema è in grado di evitare la collisione con un pedone a velocità di marcia dell’auto fino a 35 km/h, nel caso in cui il conducente non reagisca tempestivamente. Per velocità superiori, l’obiettivo è quello di rallentare il più possibile il veicolo prima dell’impatto.
Al fine di mitigare le conseguenze di una collisione con un pedone nel caso questa sia inevitabile, la Volvo V40, lanciata nel 2012, è stata dotata della tecnologia Pedestrian Airbag. Sette sensori integrati nella sezione anteriore della vettura che nell’eventualità in cui l’auto vengano a contatto con un oggetto, trasmettono dei segnali ad un’unità di controllo la quale valuta le informazioni e se rileva quello che interpreta come un arto umano, attiva l’airbag per i pedoni.
I cardini del cofano sono dotati di meccanismi di sgancio pirotecnici che, in caso di attivazione del sistema, estraggono un perno e sganciano il retro del pannello del cofano. Contemporaneamente, l’airbag viene attivato e comincia a gonfiarsi sollevando il cofano. Quest’ultimo si alza complessivamente di dieci centimetri e rimane nella posizione sollevata.
Lo spazio aggiuntivo che viene a crearsi fra il cofano e i componenti rigidi all’interno del vano motore consente al cofano di deformarsi, assorbendo energia e attutendo l’impatto con il capo e il torace del pedone.

Volvo v40 002

Il miglior punteggio mai conseguito nell’Euro NCAP
Nel 2012, la nuova Volvo V40 ha ottenuto le cinque stelle Euro NCAP, oltre ad assicurarsi il riconoscimento di Best in Class Car nel segmento Small Family con il miglior risultato mai registrato dall’istituto. La V40 ha inoltre ottenuto il punteggio più alto di tutti i tempi nella valutazione dei pedoni, ovvero l’88% sul punteggio complessivo.
Lotta Jakobsson conclude asserendo che grazie alla costante introduzione di nuovi sistemi preventivi e protettivi, Volvo continua ad avvicinarsi all’obiettivo del 2020, ovvero portare a zero il numero di fatalità o lesioni gravi a seguito di incidente in una nuova Volvo.

Dì la tua

Foto by Alessandro Altavilla

Foto – Fiat 500L

Peugeot GTi Experience: al via il prossimo week-end