giovedì, 26 aprile 2018 - 11:22
Home / Notizie / Lifestyle / Volvo Studio Milano: il futuro della mobilità nel cuore della città
Volvo Studio Milano
Volvo Studio Milano

Volvo Studio Milano: il futuro della mobilità nel cuore della città

Tempo di lettura: 4 minuti.

Guardare il futuro della mobilità, bevendo un caffè italiano in un piccolo angolo di Svezia. Questo è il Volvo Studio Milano se dovessimo riassumerlo in una frase.

Andiamo nel dettaglio. Il Volvo Studio Milano è un concept globale di Volvo Car Group – creato appunto in accordo con la “Casa madre” – che ha trovato nella città meneghina la sua prima applicazione, mentre nei prossimi mesi, ne verranno realizzati altri in importanti città nel mondo. Questo spazio appena nato a due passi dal centro finanziario di Milano, all’ombra dei grattacieli di Piazza Gae Aulenti, è stato utilizzato dal Gruppo svedese per il reveal mondiale della nuova XC40 e per annunciare il rivoluzionario Care by Volvo.

In cosa consiste questo concept di grande eleganza e modernità? Si tratta di una vetrina di brand e un display di tecnologia attraverso il quale la Casa racconta il proprio mondo e raccoglie le opinioni del pubblico sui temi della futura mobilità.

Human centric, la filosofia di Volvo

Questo è un tema che non viene toccato per la prima volta da Volvo, ma rappresenta un chiaro esempio dell’approccio human centric del Marchio, che applica questa filosofia alla sue auto. Le persone e le loro aspettative sono il focus principale dell’azione dell’azienda, da sempre all’ascolto della voce dei clienti e del pubblico. In tal senso, il Volvo Studio Milano vive su un concetto di storytelling basato su un contatto biunivoco con le persone. L’obiettivo è duplice: da un lato, raccontare, con la prospettiva di Volvo, dove sta andando il mondo dell’auto; dall’altro, capire quali siano gli umori e le reazioni di fronte a rivoluzioni come la guida autonoma, l’elettrificazione, la connettività o i servizi telematici applicati all’auto. Cosa ne pensano in effetti le persone?

L’approccio, tipico di Volvo, è lo stesso che muove il progetto Drive Me, chiamato a raccogliere informazioni sulle reazioni che normali automobilisti potranno avere una volta alla guida di vetture a guida autonoma.

Dalle auto al Volvo Studio Milano: atmosfera scandinava e aurore boreali

Tecnologia, materiali e design all’interno del Volvo Studio Milano richiamano l’atmosfera che si trova oggi nelle auto Volvo, nel quale ogni dettaglio è studiato per migliorare la qualità della vita a bordo. Allo stesso modo, dunque, lo spazio è pensato per dare un’esperienza gratificante ai visitatori.

Lo Studio intende diventare un punto di riferimento Volvo in città nel quale sentirsi a proprio agio per un caffè al mattino o un aperitivo senza essere coinvolti in trattative relative all’acquisto di un’auto. Così, il bar – permanente, affidato alla gestione della caffetteria Pascucci – è uno spazio versatile dove incontrare qualcuno o fermarsi per leggere, navigare sul web o assistere a un evento di arte o cultura.

L’obiettivo primo del Volvo Studio è quello di ricreare un angolo di Svezia e di cultura svedese nel centro di Milano. Per arrivare a ciò, occorre partire dalla natura tipica di quei luoghi. E sono tre gli elementi caratteristici dell’ambiente scandinavo ai quali il Volvo Studio Milano si ispira: la luce che si riscontra a quelle latitudini, il paesaggio di tronchi che si ritrova negli immensi boschi e il granito delle scogliere della Svezia occidentale. Così, il soffitto, le pareti e il pavimento del Volvo Studio Milano richiamano ciascuno, distintamente, questi aspetti del paesaggio scandinavo.

Una delle parti più scenografiche, alla quale gli architetti hanno dato grande attenzione è il soffitto, che per rendere i giochi di luce tipici del Grande Nord è dotato di un doppio sistema di illuminazione a controllo elettronico automatico. L’illuminazione più sofisticata è quella fornita dalle oltre cinquemila piastrelle a led che rivestono l’intera superficie del soffitto e che sono in grado di riprodurre effetti di luce straordinari fino ad arrivare alle Northern Lights, le aurore boreali.

Esperti a disposizione, per scoprire il mondo Volvo

La conduzione del Volvo Studio è stata affidata a Massimo Satta-Flores, forte di un’esperienza specifica maturata con altri brand del settore auto. Con lui, ci sono figure commerciali e ragazzi giovani esperti di tecnologia, veri appassionati di modernità in grado di accompagnare i visitatori in un percorso alla scoperta del mondo Volvo. Un viaggio nel quale l’esperienza della realtà virtuale, che comprende dimostrazioni sul funzionamento di sistemi di sicurezza Volvo e un car configurator molto tecnologico, costituisce una parte fondamentale dell’avventura all’interno dello Studio.

È possibile, ovviamente, acquistare un’auto in modo convenzionale, ma aprendo al contempo una finestra su diversi concetti di utilizzo dell’auto che la tecnologia rende possibili. Michele CrisciPresidente Volvo Car Italia, lo spiega così: “Il Volvo Studio è più di una concessionaria: è un luogo dove il pubblico può ammirare i prodotti più esclusivi e immergersi nel mondo Volvo e nell’innovativo approccio di Volvo al mercato. Non è neppure un effimero concept store: è un display della tecnologia più raffinata che oggi contraddistingue Volvo e che la caratterizzerà in futuro. E non è neppure una delle tante lounge brandizzate da aperitivo che si trovano in città: è la casa di Volvo, il salotto dove ognuno può sentirsi benvenuto e al centro dell’attenzione. Proprio come se il luogo fosse stato costruito attorno a lui. Il Volvo Studio Milano è una prima assoluta del mondo Volvo e di questo siamo orgogliosi. Cosi come siamo orgogliosi del fatto che Volvo Car Group abbia scelto proprio il Volvo Studio Milano per lanciare due prodotti rivoluzionari come la nuova XC40 e il Care by Volvo.”

Volvo Studio Milano
Volvo Studio Milano

Non solo auto: valori, arte e cultura

Il Volvo Studio Milano non si limiterà ad accogliere pubblico e clienti offrendo loro un assaggio di Svezia e di Volvo, ma aprirà le proprie porte anche a quelle aziende che condividono gli stessi valori o sono sensibili a tematiche come sostenibilità o responsabilità social. Il Volvo Studio Milano potrà dunque diventare luogo adatto a ospitare eventi o creare momenti di incontro su tali argomenti.

Anche arte e cultura troveranno questa “Casa di Volvo” come un punto di riferimento per esprimere modernismo e pensiero progressista. Naturalmente, un ruolo importante nell’ambito del Volvo Studio Milano lo giocano le auto e gli oggetti di lifestyle targati dalla stessa azienda

Lo studio è disegnato per ospitare al suo interno poche vetture, con ampi spazi attorno. Il visitatore può camminare attorno alle auto, le può guardare in prospettive diverse e, soprattutto, vederle in un ambiente che ne valorizza le caratteristiche. L’area di esposizione delle auto può essere inoltre utilizzata dal visitatore o dal cliente per configurare la propria auto o apprezzare i diversi colori di carrozzeria piuttosto che i materiali per le finiture dell’abitacolo. Nella parte dedicata allo shop, sono esposti in maniera semplice ed elegante gli articoli più esclusivi della linea lifestyleVolvo.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Audi City Lab

Audi City Lab: presente e futuro dei Quattro Anelli al Fuorisalone milanese

Tempo di lettura: 2 minuti. Come da diversi anni a questa parte, in occasione della Milano Design Week, si conferma …

something