venerdì, 18 agosto 2017 - 22:14
Home / Esperienze / Abarth Day Italia 2017: lo Scorpione scende in pista
Abarth Day Italia 2017

Abarth Day Italia 2017: lo Scorpione scende in pista

Tempo di lettura: 2 minuti

Abarth Day Italia 2017, Autodromo Varano dè Melegari. Un appuntamento a cui un vero “Abarthista” non può mancare.

Più di 400 vetture esposte come in un vero e proprio raduno e la possibilità di schierarsi sulla griglia di partenza e affrontarsi tra i cordoli creano l’habitat perfetto per un appassionato di auto.

L’Abarth Day Italia

L’Abarth Day è più grande raduno Abarth che si svolge in 7 circuiti europei dal 13 maggio, con l’esordio in Francia a Montlhéry, al 2 luglio con la conclusione a Hockenheim, in Germania.

Qui a Varano de’ Melegari, nei dintorni di Parma, si sono contati più di 3.000 partecipanti -tra piloti e spettatori- per un sabato di fuoco. In totale hanno risposto all’appello quaranta Club affiliati dello Scorpione.

Oltre alle nuovissime Abarth 124 spider, 595 Pista e 695 XSR (affiancata dalla Yamaha XSR900) spiccavano due Abarth 1000 SP degli anni Sessanta, due Fiat 124 Abarth Rally da competizione, A112 Abarth, Fiat Ritmo Abarth 130 TC.

La cosa che ci ha maggiormente colpiti è stata la passione che si nasconde tra le vetture di questo Marchio. Infatti, auto dopo auto, ci si rende conto del lavoro fatto e del tempo investito per un’elaborazione che non lascia spazio ad errori. Ogni auto è resa unica.
Abarth Day Italia

Un altro segnale significativo è l’interesse mostrato dagli appassionati nel vedere le nuove 124 Abarth che sfilavano davanti ai loro occhi. Grazie ai test drive su strada ognuno di loro ha avuto modo di farsi la propria idea -in generale positiva- su quest’auto.

La nostra prova

Nel nostro test abbiamo apprezzato la doppia anima della 124 Abarth: divertente e sportiva in pista ma allo stesso tempo comoda per una passeggiata in collina. Questo è reso possibile grazie al differenziale autobloccante meccanico a scorrimento limitato (di serie) e agli ammortizzatori Bilstein, che copiano bene l’asfalto assorbendo in tutto confort buche e dossi.

Dopo aver guidato il 1.4 Turbo Multiair da 170 CV della 124 Abarth passiamo ai 180 CV della 595 Competizione con Pack Performance (differenziale autobloccante, cerchi da 17″ Supersport, sedili Sabelt in pelle/alcantara con guscio in carbonio) e verniciatura Giallo Modena.

Confermiamo quanto detto nella nostra prova su strada, infatti, anche in pista la 595 Competizione si fa sempre trovare preparata nell’impostare la traiettoria.

Il merito è attribuito specialmente all’impianto frenante che, all’anteriore, monta pinze Brembo a 4 pistoncini, abbinate a dischi autoventilanti e forati da 305 mm.

Abarth Day Italia

In entrambe le vetture abbiamo apprezzato lo scarico Record Monza a quattro uscite che con un’inconfondibile Sound rende la guida ancora più speciale e coinvolgente.

Dopo aver testato le vetture abbiamo avuto la possibilità di salire sulla Abarth 124 rally al fianco del due volte campione del Mondo Miki Biasion. Lui stesso ci ha regalato fortissime emozioni, grazie a veloci sovrasterzi nei tornanti del percorso appositamente studiato.

Il prossimo appuntamento con l’Abarth Day è fissato in Portogallo, sul circuito Vasco Sameiro, sabato 27 maggio.

Autore: Andrea Genre

Potrebbe interessarti

Alfa Romeo Summer Activities

Alfa Romeo Summer Activities: un’estate a bordo di Giulia, Stelvio e 4C

Tempo di lettura: 5 minutiAvere l’occasione di provare i tre modelli più prestigiosi del momento nel panorama automobilistico, in …