in

ACI Rally Italia Talent 2021: si prosegue con le selezioni nel Tempio della Velocità

suzuki rally italia talent
Tempo di lettura: 2 minuti

Proseguono le selezioni di ACI Rally Italia Talent che, da lunedì 26 a venerdì 30 luglio, saranno di scena presso la sempre affascinante cornice dell’Autodromo Nazionale di Monza. A disposizione la piccola sportiva Suzuki Swift Sport Hybrid, che si cimenterà con l’asfalto brianzolo dopo la precedente tappa di Imola. 

Si avvicina quindi il momento che vedrà eleggere il vincitore di Rally Italia Talent 2021, il quale potrà cimentarsi in un vero e proprio rally. Saranno le semifinali e le finali nazionali a far emergere i vincitori delle categorie previste dal Regolamento, che potranno così coronare il sogno di correre un rally valido per i Campionati o i Trofei titolati ACI Sport con il supporto totale del Team RIT e un trattamento da vero equipaggio ufficiale.

Monza è stata scelta perché, come noto, è sede del Rally di Monza dal lontano 1978, dove negli anni si sono misurati i migliori rallisti sulla scena internazionale. Nel 2020, poi, anche il mondiale WRC ha fatto tappa a Monza per recuperare un calendario falcidiato dal Covid-19 e dai suoi effetti sull’organizzazione del Mondiale. 

Swift Sport Hybrid è quindi l’auto con la quale aspiranti talenti del volante dovranno misurare le loro qualità: pesa 1.025 kg, conta su una potenza di 129 CV e una coppia massima di 235 Nm costanti tra i 2.000 e i 3.000 giri/min. Il suo assetto sportivo la rende molto facile da guidare e istintiva, specie nei cambi di direzione. Rally Italia Talent prevede numerose categorie e premia tutti i loro vincitori, dalla Young per gli Under 16 alla Over 35, passando le varie Under 18, Under 23, Under 35, Femminile, Licenziati Aci Sport e Non Licenziati. Nell’ambito del progetto Rally Italia Talent Ability è poi stilata un’ulteriore graduatoria per le persone con disabilità agli arti inferiori, che possono affrontare a loro volta tutte le prove di destrezza grazie a una Suzuki Swift a cambio robotizzato allestita dalla piemontese HandyTech con comandi speciali.

Suzuki Rally Italia Talent 2021

Oltre a far emergere i nuovi talenti del panorama rallistico, Rally Italia Talent vuole anche di sensibilizzare i concorrenti sul tema della sicurezza stradale. Gli esaminatori sono sempre pronti a dispensare consigli utili nella guida di tutti i giorni e a migliorare il controllo dell’auto in ogni situazione, in un’attività di formazione preziosa soprattutto per i più giovani. Proorio per incentivare le giovani leve, dal 2021 ACI Rally Italia Talent ha visto nascere il progetto ACI Talent +14.

L’iniziativa consente per la prima volta a chi abbia compiuto 14 anni di accomodarsi al volante di una Swift Sport Hybrid con doppi comandi e di provare l’esperienza della guida affiancato dagli istruttori di ACI Rally Italia Talent. ACI e Suzuki puntano, da una parte, ad alimentare la passione per i motori nei giovani e, dall’altra, a formare gli automobilisti di domani, rendendoli consapevoli di come il piacere di guida possa convivere con il rispetto dell’ambiente e degli altri utenti della strada.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    La SF90 Stradale demolisce il record sul misto di Indianapolis [VIDEO]

    aiuti alluvioni germania

    Alluvioni Germania: Opel non ha fatto mancare il suo supporto agli alluvionati