in

Alfa Romeo 33 SC 12 Turbo: onboard nostalgico sul circuito di Imola [VIDEO]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ogni tanto, rendersi conto di quanto fossero speciali le auto da corsa del passato, con il loro sound prorompente e una guida assolutamente meccanica, alla faccia di qualsivoglia cambio elettro-attuato, fa riflettere non tanto per la velocità in sè, inferiore alle sportive di oggi, quanto per tutto il contorno.

In questo video di Bozzy92 possiamo infatti ammirare, è proprio il caso di dirlo, un’Alfa Romeo 33 SC 12 Turbo impegnata durante una sessione di prove a Imola, sul circuito che tutti gli appassionati italiani conoscono bene. Spinta da un 12 cilindri e da due turbine KKK, la 33 SC 12 Turbo che vedete nel video è stata prodotta in appena due esemplari, uno dei quali gira in pista, l’altro è conservato al Museo Storico di Arese.

Impressionante la velocità massima per l’epoca, 352 km/h, così come assolutamente caratteristico è lo specchietto retrovisore che veniva montato così in alto per ovvi motivi: basta guardare al posteriore della vettura per rendersi conto degli ingombri…e della relativa visibilità.

Quasi superfluo ricordare il suo palmarès: nel 1977 Alfa Romeo vinse il mondiale Sport Prototipi dominando in lungo e in largo; al volante nomi storici come Arturo Merzario, Jean-Pierre Jarier e Vittorio Brambilla.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    autobest 2021

    Autobest 2021: si aggiudica il premio la nuova Seat Leon

    Hennessey Venom F5

    Hennessey Venom F5, la nuova auto più veloce al mondo?